Il Matelica stecca la prova del nove
Samb, micidiale uno-due nel finale

SERIE D - Al Riviera delle Palme finisce 2 a 0 per i rossoblu grazie alle reti di Carteri e Tozzi Borsoi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il gol dell'1 a 0 realizzato da Carteri

Il gol dell’1 a 0 realizzato da Carteri

Brutta sconfitta esterna per il Matelica a San Benedetto. Al Riviera delle Palme il ko matura nell’ultimo quarto d’ora quando Carteri prima (75′) e Tozzi Borsoi poi (84′) mettono la loro firma sul 2 a 0 finale. Con la sconfitta in terra picena la formazione di Gianangeli viene superata in classifica proprio dalla Sambenedettese che si posiziona al secondo posto in attesa delle gare domenicali. Per i biancorossi di patron Canil una brutta battuta d’arresto che spezza i sogni di gloria di Moretti e compagni (in caso di successo della Maceratese la vetta si allontanerebbe a nove punti). Rammarico per aver condotto alla pari il match e aver subito la rete dell’1 a 0 su una disattenzione della difesa che ha lasciato colpevolmente solo Carteri in area di rigore, liberissimo di realizzare da distanza ravvicinata.

LA CRONACA – Pronti via e subito buona chance per il Matelica con Mandorino che al 2′ ci prova dalla distanza con il pallone che sfila sul fondo. E’ ancora il Matelica a farsi vivo al 19′ quando la conclusione dalla sinistra di Bucciarelli finisce ampiamente fuori dallo specchio della porta. La prima occasione dei locali capita al 25′ quando c’è un cross dalla sinitra di Lobosco e Di paola di testa manda sul fondo di poco. Al 30′ è bravo Spitoni a dire di no alla conclusione di testa di Tozzi Borsoi.

Samb-Matelica

Siamo al 31′ quando a sfiorare la rete è Moretti: la sua scivolata termina sul fondo. Questa è l’ultima emozione del primo tempo che finisce sul parziale di 0 a 0. Proteste dei rossoblu in avvio di gara: al 5′ e al 7′ Napolano viene steso energicamente in area ma il direttore di gara sorvola. Al 12′ buona chance per Ambrosini ma Borghetti recupera in extremis. Il gol del vantaggio dei locali arriva al 30′ sugli sviluppi di un corner battuto dalla sinistra. Il tocco vincente è quello di Carteri che mette in rete il pallone dell’1 a 0 in favore dei rossoblu. Il Matelica prova a buttarsi in attacco e al 41′ viene punito dalla ripartenza rossoblu: è Tozzi Borsoi a gonfiare la rete da dentro l’area. Dopo 4′ di recupero termina il match del Riviera delle Palme con l’affermazione della Samb per 2 a 0 sul Matelica.

il tabellino:
SAMBENEDETTESE: Fulop 6, Baldinini 6, Lobosco 6, Borgese 6.5, Borghetti 6.5, Vallorani 6.5, Di Paola 7, Carteri 6.5, Tozzi Borsoi 7, Napolano 6.5 (74′ Padovani), Cichella 6 (49′ Franco 6). All: Paolucci.
MATELICA: Spitoni 6.5, Cesselon 7, Bucciarelli 6.5, Lazzoni 7, Gilardi 7, Ercoli 6, Lanzi 6.5, Moretti 7 (65′ Jachetta 6.5), Ambrosini 6.5, Mandorino 6.5 (84′ Pazzi sv), Vrioni 6.5 (62′ Mangiola 6.5). All: Gianangeli.
ARBITRO: Marchetti di Ostia.
RETI: 75′ Carteri, 84′ Tozzi Borsoi.
NOTE: Spettatori 3.000 circa. Ammoniti Lazzoni, Lanzi e Di Paola.

Il gol del 2 a 0 realizzato da Tozzi Borsoi

Il gol del 2 a 0 realizzato da Tozzi Borsoi



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X