Lite a colazione,
donna ferita alla testa con una teiera

CIVITANOVA - E' successo alla pasticceria Ternana, in via Duca degli Abruzzi. Un magrebino l'ha aggredita dopo una discussione sfociata per futili motivi
- caricamento letture
ternana

La pasticceria Ternana

di Laura Boccanera

Discutono al bar e lui le scaraventa una teiera in testa. Colazione da brividi questa mattina per una 34enne polacca, M. P., residente a Montecatini e finita all’ospedale. Erano circa le 6.30 di questa mattina quando la donna si trovava al bancone della pasticceria Ternana in via Duca degli Abruzzi. Accanto a lei a far colazione una coppia composta da un uomo di origine magrebina, come ha poi descritto la vittima dell’aggressione, e una donna anche questa polacca. Per futili motivi tra i tre sono iniziate a volare parole grosse. La situazione si è surriscalda ed è precipitata con l’uomo che, afferrata una teiera dal bancone, vuota, l’ha tirata in testa alla 34enne. La donna è rimasta ferita. Dopo l’animato alterco la coppia è scappata lasciando la 34enne da sola al bar soccorsa da alcuni testimoni che poi sono stati sentiti dalla polizia. La polacca ha riportato una lesione lieve che ha fatto uscire del sangue. Medicata al pronto soccorso, dopo le prime cure della Croce verde, è stata dimessa. Stando alle prime notizie la vittima ha raccontato agli agenti, chiamati sul posto, di non conoscere il magrebino e la connazionale polacca e che dopo aver scambiato qualche parola con loro, l’uomo l’ha attaccata con la teiera. Dovrà decidere ora se sporgere denuncia.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X