Juniores, il derby è del Matelica
Maceratese travolta 4 a 1

CALCIO - Dopo il vantaggio iniziale è la formazione di mister Palazzi a prendere il sopravvento e vincere nettamente il confronto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'allenatore della juniores della Maceratese Matteo Angeletti

L’allenatore della juniores della Maceratese Matteo Angeletti

La juniores della Maceratese allenata da Matteo Angeletti mette in apprensione la capolista Matelica passando in vantaggio e sfiorando il gol della sicurezza. Poi la leader dell’ex Michele Palazzi trova il pari al termine della prima frazione e, nella ripresa, passa e arrotonda il punteggio finale fino al severo 1-4. All’Helvia Recina inizio sprint dei biancorossi di Angeletti che cercano immediatamente il gol del vantaggio. Il portiere matelicese si oppone proficuamente. Il gol arriva però al 35’ con Vecchi che conclude a rete una pregevole azione biancorossa. “Dal nostro possibile 2-0 – racconta il trainer Angeletti -, con un tiro di un soffio fuori dallo specchio di Gagliardini a portiere battuto, si passa però al pareggio ospite allo scadere a seguito di una mischia in area dopo una punizione calciata dalla sinistra. Il secondo tempo – ammette il tecnico maceratese – è invece di marca ospite con doppio cambio matelicese ad inizio ripresa che si rivela decisivo. Il Matelica passa in vantaggio al 15’ sugli sviluppi di un calcio da fermo, tiene alla nostra reazione ed è micidiale nelle ripartenze in occasione del 3° e del 4° gol, quest’ultimo realizzato quasi allo scadere”. Il Matelica conferma così la posizione di prima della classe ma la Maceratese non è stata certamente fortunata. Sabato la lunga trasferta a L’Aquila.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page



Donazioni
Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X