Preso a bottigliate in testa
Paura sul lungomare nord

CIVITANOVA - E' successo domenica attorno alle 20 vicino allo chaltet G7. Tre uomini contro uno. E' scoppiata una rissa degenerata in un pestaggio. Un uomo è stato colpito alla testa
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Foto d'archivio

Foto d’archivio

Paura e attimi concitati sul lungomare nord all’altezza dello chalet G7 ieri sera verso le ore 20.00. Testimoni raccontano di aver assistito ad una rissa trasformatasi in pestaggio ai danni di un uomo. Nel giro di pochi minuti tre uomini si sono avventati contro un quarto componente del gruppo colpendolo in testa con una bottiglia di vetro. Ancora da chiarire i contorni della vicenda. Alcuni residenti hanno allertato le forze dell’ordine, ma il parapiglia è durato solo qualche minuto e i 3 se la sono data a gambe subito dopo, tanto che nessuno è intervenuto. I balordi prima hanno malmenato il ragazzo con calci e pugni: la vittima è finita a terra e a quel punto uno di loro ha inferto la bottigliata in testa. Anche l’aggredito però è scappato subito dopo.

(l.b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X