Tutto facile per la Roana Mosca
Pescara liquidata in tre set

VOLLEY FEMMINILE - Contro l'ultima della classe nessun problema per l'Helvia Recina. Sabato a Moie match d'alta classifica
- caricamento letture
Helvia Recina

La formazione dell’Helvia Recina al completo

Altra vittoria per le ragazze della Roana Mosca CBF HR Macerata, che rispettano il pronostico pregara e liquidano la giovane formazione di Pescara con un nitido 3 a 0. I parziali netti (25-16/25-11/25-16) evidenziano una partita in cui le maceratesi non hanno mai lasciato spazio alla squadra ospite e non hanno mai perso la concentrazione di fronte a delle avversarie, che hanno invece mostrato un gioco falloso e a tratti confusionario. L’unico rischio era quello, come si dice in gergo, di “prendere la partita sotto gamba”, ma il sestetto di casa è sceso in campo dal primo all’ultimo punto con l’obiettivo di archiviare il prima possibile il match e prendere altri tre punti per la classifica. Nota particolare della gara, in panchina a guidare la squadra ospite, uno dei giocatori più famosi per chi ricorda il cambio palla e il pallone completamente bianco: Despaigne, giocatore cubano avversario nella finale dei mondali a Rio de Janeiro nel 1990 contro la generazione dei fenomeni di Bernardi. Archiviata anche questa partita, si pensa al big match di sabato. La Roana Mosca CBF, infatti, andrà in trasferta per il primo vero test della stagione, contro la Edil Cecacci Moie che in questo momento è l’alterego della classifica nel girone F. Entrambe le formazioni hanno vinto tutte le partite lasciando alle avversarie un solo set, lo scontro al vertice ha già il sapore di partita importante in chiave campionato, mentre l’altra capolista, del trio al vertice, la Battistelli SGN incontrerà la squadra di Rimini. Lombardi e compagne sono chiamate a scendere in campo al palazzetto di Moie alle 18 di sabato 22 novembre per conquistare punti importanti e dimostrare il valore di questa squadra nelle partite che contano. Coach Giganti, coadiuvato da Laura Antinori, avrà una settimana di tempo per preparare un’offensiva determinata ad allontanare Moie dalla vetta della classifica. Turno di riposo per la serie D in questo weekend che mercoledì tornerà sul taraflex di Villa Potenza per provare ad invertire la rotta, lasciare da parte le insicurezze e iniziare a vincere. Avversario il C.U.S. Camerino, squadra neopromossa che sta giocando una buona pallavolo e che vuol difendere il quarto posto, fondamentale in ottica play off per centrare almeno la salvezza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X