Gli bruciano il camion della frutta
Ambulante nel mirino

POTENZA PICENA - Le fiamme sono dolose. E' successo in località Marignano, all'interno di un piazzale dove si trova il deposito mezzi di un fruttivendolo campano. Filmato dalle telecamere l'autore del gesto. Indagano i carabinieri
- caricamento letture

Camion-Porto-Recanati-0

Il rogo di questa notte

Il rogo di questa notte

di Alessandro Trevisani 

GUARDA IL VIDEO

Ambulante di frutta e verdura nel mirino. Bruciato il camion da lavoro. E’ successo nella notte a Potenza Picena dove le fiamme, di natura dolosa, hanno distrutto il mezzo, dotato di rimorchio, pieno di frutta e verdura, di proprietà di un 48enne campano residente a Civitanova. Il fuoco è stato appiccato attorno alla mezzanotte. E’ a quell’ora che le telecamere di un’azienda che si trova vicino al luogo del fatto, sulla strada provinciale 571, in località Marignano, hanno ripreso una persona intenta a scavalcare la recinzione di un cortile dove si trovava parcheggiato il camion da lavoro dell’ambulante. Poco dopo la segnalazione dell’incendio data da un automobilista di passaggio. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Macerata e Civitanova. L’incendio è stato domato ma il camion è andato distrutto. Il cortile dove il mezzo era parcheggiato era in affitto all’ambulante che lo utilizzava come deposito dei mezzi di lavoro. Stando al 48enne, che lavora in diverse piazze tra Porto Recanati e Civitanova insieme a due figli, le immagini delle telecamere hanno ripreso il responsabile dell’incendio che in appena 60 secondi ha appiccato le fiamme che hanno intaccato subito la cabina e il motore. Un danno di circa 50mila euro tra il carico di frutta destinata alla vendita, il valore del camion e tutta l’attrezzatura da lavoro che era al suo interno con le bilance e un muletto. Il proprietario del camion ha riferito di non aver subito minacce e di non aver fatto torti a nessuno precisando che l’attività non dà forti guadagni. Le indagini sono condotte dai carabinieri di Potenza Picena e Civitanova.

(Servizio aggiornato alle 14)

 

 

Camion porto Recanati (2)

Camion Porto Recanati (3)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X