Progetto mobilità garantita: consegnato un nuovo mezzo

SAN SEVERINO - Il commissario Chiappa: “Grazie all’aiuto degli imprenditori che hanno deciso di dare una mano al sociale. Siamo orgogliosi di loro”
- caricamento letture
Mobilità Garantita

La consegna del mezzo alla presenza del commissario straordinario Chiappa

Garantire una mobilità migliore ai soggetti più deboli e alle persone più svantaggiate, che siano disabili o anziani soli. Con questo obiettivo la Comunità Montana di San Severino ha dato vita al Progetto di Mobilità Garantita della Pmg. L’iniziativa si è concretizzata con la consegna di un nuovo mezzo, un Fiat Doblò, all’ente rappresentato dal commissario straordinario, Gian Luca Chiappa, e dal coordinatore dell’Ambito Territoriale Sociale, Valerio Valeriani.“Attraverso questo mezzo, di fatto donato da alcuni imprenditori privati, l’ente pubblico – ha spiegato Chiappa – potrà fornire un servizio ancor più efficace rispondendo alle esigenze reali della nostra popolazione, che è fatta soprattutto di anziani, nonostante i bilanci con cui ci troviamo a operare siano sempre più risicati. Grazie all’aiuto che ci è stato fornito da ben ventiquattro aziende del territorio, che avranno in cambio una piccola sponsorizzazione cioè un adesivo sulla carrozzeria del mezzo in questione, questa macchina sarà a disposizione dei nostri operatori dei servizi sociali. E’ un’operazione che ha un valore sociale straordinario e di questo non possiamo che ringraziare, non lo faremo mai abbastanza, quegli imprenditori che, ancora una volta, si sono messi una mano sul cuore rispondendo alla chiamata. Siamo orgogliosi di loro”.

Mobilità Garantita1“Il nostro Ambito – ha spiegato invece il coordinatore dei servizi sociali comunitari, Valerio Valeriani – comprende ben otto Comuni e fornisce risposte a una collettività fatta di 33mila abitanti. Abbiamo in atto già diverse collaborazione dove vengono utilizzati questi mezzi”. Queste le aziende, che sostenendo la proposta Pmg di Mobilità Garantita e supportando la Comunità Montana, hanno dimostrato grande sensibilità e attenzione ai bisogni dei soggetti deboli: Soverchia Marmi, Deco, Gi.Ma.Car., Seriart G2, Tormatic, Puli Ecol Recuperi, Supermercato 2000, Anibaldi Marmi, Gregorietti Edilizia, Gtm Gas Tecnici Macerata, Farmacia Lorenzetti, Elettromeccanica A.B., Sparvoli Servizi d’Arredamento, Agenzia immobiliare S.S.Marche Casa di Grenga Remo, Sios, Co.Ar. (San Severino), Plasgmomma, Tozzi Tania, Artifer 2001, Euromarketing ’90, Todini Scavi (Esanatoglia), Nova Gea, Cipef (Gagliole), Meccanica Matelicese, F.lli Gionchetti, Pompe funebri Beniani, tipolitografia Grafostil, Farmacia Centrale, Halley Informatica (Matelica).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X