Parcheggi: abbonamenti e tariffe ridotte
La mozione presentata dal M5S

CIVITANOVA - Il consigliere comunale Pier Paolo Pucci presenta la richiesta all'amministrazione rivolta ai lavoratori e a chi ha un redditto basso. Se ne discuterà in Consiglio comunale
- caricamento letture
piazza XX Settembre a Civitanova

Piazza XX Settembre a Civitanova

Parcheggi in centro meno esosi. Lo chiede il Movimento 5 stelle di Civitanova presentando una mozione da discutere in consiglio comunale. A protocollarla è il consigliere comunale Pier Paolo Pucci che chiede all’amministrazione di intervenire sulle tariffe dei parcheggi a pagamento. «Molti cittadini che lavorano in centro città sono sottoposti ad un esborso di denaro non indifferente – spiega Pucci – facendo i conti, il costo del parcheggio giornaliero si aggira intorno a 6/7 euro moltiplicato per 25 giorni al mese ci troviamo difronte ad una spesa che in linea di massima si aggira intorno ai 150/180 euro mensili».

I grillini chiedono di prevedere alcune misure come l’abbonamento mensile per poter ridurre i costi. «Tale forma di intervento potrebbe essere estesa anche alle fasce di reddito basso – continua Pucci – da calcolare attraverso i parametri Isee. In fondo visto che assessori e consiglieri si erano muniti di pass per i parcheggi gratuiti non vediamo il motivo per cui un intervento mirato ad alleggerire le spese di chi lavora non possa essere attuato. Ci dicono che non facciamo mai proposte concrete per la città, questa è la nostra risposta».

(l.b.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X