Altro successo per l’Helvia Recina
Gubbio cede in quattro set

VOLLEY B2 - Seconda vittoria consecutiva per le ragazze allenate da coach Giganti
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Le ragazze dell'Helvia Recina

Le ragazze dell’Helvia Recina

Vittoria in quattro set per l’Helvia Recina nella seconda giornata di campionato. La Roana Mosca CBF HR Pallavolo Macerata parte contratta per la sua prima volta nella stagione al Fontescodella di Macerata. Pagando il prezzo di un gioco confusionario e con troppi errori diretti, le ragazze di coach Giganti rincorrono per tutto il primo set le avversarie di Gubbio, cercando di coprire il gap di 10 punti creato dopo le prime battute iniziali. Il cambio della diagonale di destra per la compagine maceratese sembra dare la scossa giusta alla squadra che, nel secondo e terzo set, giocano una partita molto più equilibrata, contro la squadra di Gubbio agguerrita e molto presente nella fase muro difesa; ma non basta l’aggressività delle ospiti a sfaldare Giorgi e compagne che fisse sull’obiettivo portano a casa entrambi i set senza farsi deconcentrare nei punti cruciali. Il quarto ed ultimo set è una strada in discesa e a senso unico, tutto facile per la Roana che conquista altri tre punti importanti per la classifica e per il morale del team. Da sottolineare anche la presenza di un numeroso pubblico formato per lo più dalle ragazze del settore giovanile dell’HR Pallavolo Macerata con le loro famiglie, segno di un movimento che sta crescendo non solo nei numeri ma anche nella passione per questo sport. Prossimo impegno per la Roana Mosca CBF, sabato primo novembre sempre al Fontescodella di Macerata, questa volta, dall’altra parte della rete, ci sarà la squadra Ecotech Visus Cervia che nelle prime due partite ha conquistato sempre i tre punti in palio con il “tre a zero” senza mai lasciare un set alle avversarie. Partita importante per il cammino delle ragazze per confermare i propri punti di forza e migliorare ancora di più il gioco di squadra. Opposto risultato per le ragazze della serie D Mosca Helvia Recina che dopo aver conquistato il primo set del campionato non riescono a reggere il gioco delle più esperte ragazze di Grottazolina. Nonostante il risultato la giovane neopromossa squadra sta già facendo vedere un gioco migliore e un’espressione di pallavolo più consona per la categoria da affrontare. Altra vittoria, invece, per la prima divisione allenata da Andrea Simoncini che, alla prima di campionato, batte Volley Torresi 3 a 2 in una partita al cardiopalmo. Le ragazze infatti vincono i primi due set e poi si fanno rimontare, ma nel quinto set non lasciano spazio a dubbi e conquistano i primi due punti dell’anno. Nel settore giovanile altra vittoria per l’under 16 B che conquista il taraflex di San Severino, mentre al debutto l’altra under 16 non riesce a portare a casa il bottino perdendo la partita 3 a 0 ma combattendo tutti i set, segno comunque importante per la crescita di queste giovani ragazze. Emozione della prima volta anche per una delle due under 14 che, a Tolentino inizia, il suo percorso nel campionato regionale di pallavolo. Le ragazzine guidate da Laura Antinori e Eleonora Santoni vincono il primo match contro la Paoloni Appignano, ma non riescono nel colpaccio contro le padroni di casa della Futura Tolentino. Ma anche in questo caso segnali positivi da tutte le ragazze scese in campo per dare il meglio, infondo è questa la vera vittoria.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X