Cani randagi all’Abbadia di Fiastra

LA SEGNALAZIONE - Il nostro lettore Andrea Natali denuncia la situazione in cui riversa il parcheggio della riserva naturale di Tolentino. "E' pericoloso soprattutto con i bambini"
- caricamento letture
LA SEGNALAZIONE - Il parcheggio dell'Abbadia di Fiastra con i cani randagi

LA SEGNALAZIONE – Il parcheggio dell’Abbadia di Fiastra con i cani randagi

E’ bello poter andare in uno spazio verde e vedere insieme famiglie, bambini e animali. Ma non è solo questa la situazione dell’Abbadia di Fiastra che ultimamente è caratterizzata dal fenomeno del randagismo. E’ la segnalazione del nostro lettore Andrea Natali che ci mostra nella testimonianza fotografica come il parcheggio alto – dov’è presente un percorso pedonale- è “abitato” da diversi randagi.
«Tutti amiamo i cani – scrive Andrea Natali – ma andare all’Abbadia di Fiastra sta cominciando ad essere pericoloso specie se con bambini piccoli».


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X