“Elisuperficie in dirittura d’arrivo”
Approvato il progetto esecutivo

MACERATA - La Giunta ha dato l'ok per la realizzazione dell'infrastruttura che sorgerà nell’area dell’ex fornace Torresi. L'assessore Canesin: "Dopo anni di attesa, un'opera importante approvata anche dalla Protezione civile regionale
- caricamento letture
Una elisuperficie

Una elisuperficie

Finalmente anche Macerata avrà una elisuperficie. La struttura per le emergenze sanitarie e operazioni di protezione civile sempre più vicina alla realizzazione. E’ stato approvato infatti nei giorni scorsi da parte della Giunta il progetto esecutivo. Negli ultimi anni diversi erano stati i solleciti, da parte di addetti ai lavori e cittadini, per la realizzazione dell’opera.
«L’infrastruttura – si legge in una nota del Comune di Macerata –  sorgerà nell’area dell’ex fornace Torresi, di circa 40mila mq, a valle di via Braccialarghe, di proprietà dell’Apm ma acquisita dal Comune che, a sua volta, ne ha ceduta un’altra all’Azienda Pluriservizi Macerata e che si trova a Piediripa.
All’interno dell’area individuata, verrà realizzata, in base alle linee guida regionali, la cosiddetta zona di approdo e decollo con forma circolare di 30m che occuperà la parte centrale di una porzione asfaltata di 34 m di diametro.
“Dopo anni di attesa finalmente siamo in dirittura di arrivo – interviene l’assessore alla Protezione civile, Alferio Canesin –. Si tratta di un’opera importante per un capoluogo di provincia come Macerata approvata dalla Protezione Civile regionale”.
Nel progetto è stata prevista anche una piccola area di manovra, davanti al cancello di ingresso, destinata alla sosta e alla manovra delle ambulanze e un nuovo accesso al posto di quello attuale su via Pancalducci
L’elaborato prevede anche un nuovo assetto dell’intersezione di via Pancalducci con la strada comunale Vallebona con la demolizione di un tratto del muro che costeggia quest’ultima e la realizzazione di un accesso unico all’area dell’ex fornace e di un tratto di marciapiede che darà continuità al percorso pedonale, attualmente interrotto, lungo via Pancalducci verso il cimitero.
I lavori per la realizzazione dell’elisuperficie, per una spesa preventivata di 101.000,00 euro, saranno integrati quindi con la sistemazione di via Pancalducci e la messa in sicurezza di tutta l’area di accesso pedonale al cimitero».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X