Tolentino in festa per San Nicola
Tutto il programma del “Perdono”

Domenica la messa solenne con il vescovo Nazzareno Marconi e la tradizionale Fiera
- caricamento letture

san nicola 1Entrano nel vivo i festeggiamenti in onore di San Nicola da Tolentino. Come vuole la tradizione domenica torna il  “Perdono di San Nicola”. Bonifacio IX con la bolla Splendor paternae gloriae del 1389-90 favorì il culto e poi con la Licet is de cuius del 1° marzo 1400 concesse indulgenza simile a quella della Porziuncola a chi avesse visitato la tomba e la chiesa di San Nicola. Ancora oggi chi visita e si raccoglie in preghiera davanti alla tomba di San Nicola, si confessa, assiste a una messa e fa la comunione riceve l’indulgenza plenaria. Questo il programma del week end:

 Sabato 13 settembre, alle 11.30, solenne celebrazione di apertura del “Perdono” presieduta da Padre Marziano Rondina osa della Comunità di San Giacomo Maggiore di Bologna con la partecipazione del coro dei Pueri Cantores della Basilica. Alle 16 S. Messa presieduta da padre Francesco Menichetti. A seguire Agape per gli anziani e malati. Alle 18 Canto dei Vespri e alle 18.30 S. Messa.

san nicola perdonoDomenica 14 settembre messe alle 7.30-8.30-9.30-10.30-11.30-16.00. Alle 11.30 messa presieduta da padre Luciano De Michieli priore della provincia Agostiniana d’Italia, con la partecipazione della Corale “Assincanto chorus” di Assisi. Alle  17 messa con la partecipazione delle Confraternite presieduta da don Vasile Ilie, parroco del SS Salvatore di Sant’Angelo in Pontano. Alle  17.45 processione per le vie della città con la statua e la reliquia di San Nicola (itinerario: via Oberdan, viale Cesare Battisti, via XXX Giugno, via Caselli, via Gramsci, via Filelfo, piazza della Libertà, via San Nicola, Basilica) con la partecipazione del sindaco Giuseppe Pezzanesi e del Gonfalone e dei sindaci della Comunità Montana dei Monti Azzurri, che nella santa Messa doneranno l’olio per la lampada di San Nicola.

Alle 19 messa presieduta dal vescovo Nazzareno Marconi. Messe alle 20, 21, 22.

festa del perdonoPer quanto concerne le manifestazioni civili, sabato 13 settembre dalle 10.30 alle 14.30 alla Galleria Sangallo “Tolefil 2014” annullo postale e mostra filatelica del Circolo Filatelico e Numismatico Città di Tolentino. Alle 16,30, all’Auditorium San Giacomo, la Giornata dell’Amicizia Italo – Francese. In programma un recital de poesie celebrant l’amitié franco-italienne della poetessa italo-francese Maria Salamone. L’evento gode del patrocinio del Comune di Tolentino, della Provincia di Macerata e del Console Generale di Francia nelle Marche. La manifestazione sarà aperta dal saluto istituzionale del sindaco Giuseppe Pezzanesi a cui faranno seguito gli interventi del consigliere delegato alla Cultura Alessandro Massi, del presidente Anteas Giuseppe Piergiacomi e dell’Ancescao Angelo Formica. Al pianoforte Caterina Perna e al violino Jacopo Cacciamani. La manifestazione è promossa dal comune di Tolentino in collaborazione con l’A.N.T.E.A.S. Onlus (Associazione Nazionale Tutte le Età Attive per la Solidarietà) di Macerata e l’ANCeSCAO  A.P.S. (Associazione Nazionale Centri Sociali Anziani e Orti) coordinamento provinciale.

Alle 18 in via Ozeri, Tolentino Arte Mostra degli allievi del Laboratorio dell’Arte con performance musicali a cura Laboratorio dell’Arte in collaborazione con l’Istituto Musicale N. Vaccaj. Sul Ponte del Diavolo, Rievocazione Storica dell’antica leggenda del Ponte del Diavolo e Corsa all’anello a cavallo. Testimonial della serata l’attore Jgor Barbozza, direttamente da “Centovetrine”.

Alle 21 partenza del corteo storico da piazza Don Bosco per piazza della Libertà dove si terrà uno spettacolo. Successivamente il corteo raggiungerà il Ponte del Diavolo per la rievocazione della leggenda e della corsa all’anello a cavallo, anche quest’anno dedicata al cavaliere Alberto Eleonori. Sarà presente l’attore Raffaello Balzo. In programma sfilate, danze duecentesche, artisti di strada e tamburini della “Corte dei miracoli” di Offagna. Al termine è prevista una degustazione di prodotti tipici gratis per tutti, nonché fuochi d’artificio e tante sorprese. In caso di pioggia la manifestazione verrà rinviata al 20 settembre. La manifestazione è organizzata dall’Associazione artistico-culturale “I ponti del diavolo”, in collaborazione con il Consiglio di quartiere Pianciano-Ributino e nell’ambito di “Cinque contrade in festa”.

Domenica 14 settembre, Festa del Perdono dalle 8 alle 24, in centro storico tradizionale Fiera di San Nicola. In piazza della Libertà “Tolefil 2013” annullo postale e mostra filatelica; in via Ozeri, Tolentino Arte, mostra degli allievi del Laboratorio dell’Arte con performance musicali a cura Laboratorio dell’arte in collaborazione con l’Istituto Musicale N. Vaccaj.

In piazza San Nicola la seconda edizione della collettiva d’arte “Immagini, colori e suggestioni” a cura degli artisti Marisa Rocci, Tina De Marco e Giovanni Colucci, con il patrocinio del Comune di Tolentino. Oltre 60 le opere esposte, realizzate con varie tecniche pittoriche, prodotte da artisti provenienti da varie località della provincia che per l’occasione presenteranno le proprie opere dai contenuti molto significativi, che riproducono la vita e la cultura marchigiana con particolare riferimento anche alla festività dedicata a San Nicola.

La mostra resterà aperta al pubblico, con ingresso libero, dalle 10.30 alle 13 e dalle 18.30 alle 23.30. Espongono le loro opere artisti tutti già noti ed esperti che hanno esposto le loro opere in innumerevoli iniziative: Marisa Rocci, Tina De Marco, Giovanni Colucci, Maria Pia Mozzoni, Patrizia Poloni, Carla Gallo, Alda Carletti, Roberta Di Girolamo, Elmore Ferretti, Marco Monti, Enrico Poloni, Lucia Catania, Stefania Falconi, Rosella Iommi, M. Irene Maccari, Nunzia Mariani, Roberto Pisani, Teresita Sgolacchia, Nadia Pigliacampo, Susy Rastelli, Gianni Paletti, Graziella Antinori, Nevia Amaolo, Giordano pedrocchi, Stefania Mengoni e Padre Massimo Giustozzo.

Alle 21.15 in piazza della Libertà, tradizionale esibizione del Concerto di Fiati “G. Verdi” dirige il M°. Daniele Berdini. Il concerto è dedicato ed è eseguito in onore di San Nicola a cura dell’Associazione musicale “N. Gabrielli – Città di Tolentino”. Alle 23.00 in piazza della Libertà, Estrazione della Tombola, primo premio 1000 euro secondo premio 500 euro. Alle 23.30 in via Roma e piazza Mazzini sarà possibile seguire il tradizionale spettacolo pirotecnico  a cura della Pirotecnica Santa Chiara che concluderà i festeggiamenti. Per tutto il periodo della festività esposizione dell’Editoria Marchigiana nel chiostro, Pesca di Beneficenza in piazza Domenico Silverj e luminarie per le vie e le piazze.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-

Vedi tutti gli eventi


Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X