La promessa di Silenzi: a primavera iniziano i lavori in via Guerrazzi

CIVITANOVA - La crescita disordinata delle piante ed il fondo stradale dissestato ha spinto i residenti a chiedere l'intervento del Comune. Il piano coordinato vedrà anche l'opera della Guardia forestale
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La riunione fra residenti e amministrazione

La riunione fra residenti e amministrazione

di Laura Boccanera

Entro la primavera l’inizio dei lavori in via Guerrazzi. Questo quanto assicura il vicesindaco Giulio Silenzi dopo la richiesta dei residenti della via che si trova nel quartiere di San Marone e che da tempo lamentano le difficoltà manutentive della strada (leggi l’articolo). Una piccola via su cui insistono alcuni esemplari di inizio ‘900 di piante tipo pini che con le loro radici hanno messo a dura prova il manto stradale, ma anche la pazienza dei residenti, esasperati da aghi, pigne, terreno dissestato.

via guerrazzi

Il viale alberato di via Guerrazzi

L’altra sera l’assessore Marco Poeta e il vicesindaco hanno incontrato un’assemblea di circa 20 residenti e hanno illustrato un piano di intervento: “Fino a poco tempo fa, sebbene la vicenda per i residenti fosse nota, noi non avevamo mai avuto una segnalazione ufficiale – spiega il vicesindaco – a marzo abbiamo ultimato un progetto che prevede il finanziamento per 62mila euro di interventi sulla strada, per la sistemazione dell’asfalto e dei marciapiedi. Non potendo il Comune fare dei mutui abbiamo dovuto aspettare i fondi provenienti dagli oneri di urbanizzazione. Verificheremo anche lo stato delle piante con la Forestale e con i periti e decideremo come mettere in sicurezza eventuali criticità. Ogni passaggio sarà illustrato ai residenti in maniera trasparente. Il progetto entro questo mese verrà approvato, entro 6 mesi cominceremo i lavori”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X