“Manutenzione a Villa Letizia”
Centioni s’appella all’assessore Rosati

CIVITANOVA - Ospita cinquanta anziani. Il consigliere d'opposizione: "Alcuni infissi rischiano il distacco, bisogna intervenire"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
villa letizia

La struttura polifunzionale di Villa Letizia

“Meno avanspettacolo e più servizi sociali”. Daniele Centioni,  della lista civica di opposizione Vince Civitanova e componente del Cda del Paolo Ricci rivolge un appello all’assessore ai Servizi sociali Yuri Rosati chiedendo interventi di manutenzione per la struttura di Villa Letizia che ospita gli anziani, molti non autosufficienti. “E’ totale il disinteresse da parte del Comune nei riguardi della manutenzione straordinaria , esiste un obbligo contrattuale preciso ed un dovere morale di assistenza alla struttura che ospita 50 anziani di cui ben 45 non autosufficienti. Gli infissi lato mare sono stati tamponati ma rischiano il distacco con quello che può derivarne, il bagno è piccolo, la vasca vecchia, gli architravi corrosi, tamponature e tinteggiature sono necessarie ed urgenti per evitare il deteriorarsi della struttura muraria, servono locali per il deposito, una pensilina per lo scivolo, la pavimentazione interna in alcuni punti è pericolosa , la cucina è senza cappa. O l’assessore batte i pugni sul tavolo per imporre una presenza attiva oppure è meglio che si dimette”.

(l. b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X