A San Severino arriva il “Basket in Rosa”

Anche Microbasket e Minibasket per la società Amatori Basket
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Basket in rosaCon un grosso in bocca al lupo l’assessore comunale allo Sport del Comune di San Severino, Gianpiero Pelagalli, ha salutato il programma predisposto per la nuova stagione dalla Società Amatori Basket di San Severino che prenderà il via i primi giorni di settembre dal palasport comunale “Albino Ciarapica” un camp gratuito di una settimana grazie al quale tutti potranno, senza impegno alcuno, provare sul campo cosa significhi giocare a minibasket. Per informazioni ci si può rivolgere al numero 338/8793382. I corsi veri e propri, invece, inizieranno con la riapertura delle scuole, presumibilmente il 9 settembre, e saranno gratuiti per tutto il mese. Intanto è ufficiale: la società settempedana ha deciso di rinunciare al massimo campionato regionale e fare un passo indietro ripartendo dalla serie D. La scelta, anche se dolorosa, è stata pensata lungamente. Si è ragionato sul fatto che questa rinuncia, di fatto, servirà per poter concentrare ancora più risorse economiche, e umane, nel settore giovanile e, soprattutto, nel minibasket. Entra a far parte dello staff tecnico della Società Amatori Basket Rhutten, dopo essersi occupato negli ultimi due anni della preparazione atletica, l’istruttore minibasket Lorenzo Boccaccini. In collaborazione con l’istruttore Alessandro Cantani, che insegnerà i primi rudimenti di tecnica base, si occuperà soprattutto della parte relativa alla coordinazione motoria e porterà avanti il “Progetto Scuola”. Parallelamente ai corsi di minibasket la società ha deciso di continuare ad investire anche in altri progetti come il “Microbasket” (bambini di 4-5-6 anni), il “Basket in Rosa” e i corsi di “Minibasket nei Comuni vicini”, progetti che non sono assolutamente considerati secondari o di minore importanza.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X