La Maceratese illumina l’Helvia Recina
Kouko e Belkaid stendono la Torres

CALCIO D'AGOSTO - Brillante prova dei biancorossi che vincono 2-1 dinanzi ai propri tifosi (oltre 500) contro una squadra di categoria superiore. L'attaccante ivoriano autore di una prestazione super, da rivedere Lari e La Cava
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Maceratese-Torres (23)

La Maceratese festeggia il primo gol

di Andrea Busiello

(foto di Guido Picchio)

Buona la prima. L’esordio stagionale all’Helvia Recina, seppur in un confronto amichevole, lascia tutti soddisfatti dopo la meritata affermazione della Maceratese ai danni della Torres. I biancorossi hanno vinto 2-1 grazie alle reti di Kouko e Belkaid (inframezzate dal gol di Minarini) ma hanno dimostrato di essere nettamente superiori alla squadra sarda che nella prossima stagione sarà ai nastri di partenza del campionato di serie C. E’ pur vero che gli ospiti sono rimasti in 10 dal 20′ del primo tempo per un inqualificabile quanto cattivissimo fallo di Botone su Romano, ma i biancorossi hanno dimostrato di avere tanta sostanza. Tante le cose positive, diverse quelle negative. La mano di mister Magi già si vede con la squadra che è sempre pronta a giocare palla a terra, molto bene la coppia di centrali Marini-Capparuccia. Kouko sembra essere un giocatore di altra categoria, in certi movimenti sembra assomigliare a Federico Melchiorri. Ottima la prova di De Grazia, la qualità nelle giocate di Cordova, Croce, Ferri Marini e Romano non si discute. Tre i tasti dolenti evidenziati dall’amichevole odierna: Fatone non sembra essere pronto a fare il titolare (ruolo comunque destinato a Bianco), La Cava non è in condizioni fisiche tali da poter esprimere giudizi sul suo conto e Lari è parso l’anello debole della linea difensiva. Tutto materiale ad opera dello staff, del mister e della società per migliorare le lacune evidenziate in questa sera d’agosto. La strada sembra essere quella giusta per vivere un’altra stagione da grande protagonista per l’amata Rata, con la presidentessa Tardella sola a capo della società dopo il divorzio con l’imprenditore di San Severino Sandro Teloni (leggi l’articolo).

Maceratese-Torres (17)

I tifosi della Maceratese

LA CRONACAParte subito bene la Maceratese che al 7′ si trova già in vantaggio. Gran giocata in mediana di De Grazia che serve La Cava, l’attaccante campano gira verso Kouko che arriva in corsa e supera Costantini con un bel tiro da dentro l’area. Al 17′ errore di Lari che costringe Fatone a prendere la palla con le mani dentro l’area e regalare la punizione a due (calciata poi sulla barriera) ai sardi. Al 20′ bruttissimo fallo di Botone ai danni di Romano e rosso diretto per il centrocampista della Torres: un gesto da condannare, ancor più perchè nel corso di una gara amichevole. Alla prima disattenzione difenisva, la Maceratese viene punita. Il terzino sinistro Lari sbaglia completamente la diagonale e Minarini ne approfitta per trovarsi solo cotnro Fatone e superarlo realizzando il gol del pareggio. Da qui alla fine della partita è un autentico dominio dei locali. Al 40′ Ferri Marini impegna Costantini. Nella ripresa al 6′ è La Cava a sfiorare il gol del vantaggio. Costantini è ancora grande protagonista su Ferri Marini al 17′ e su Belkaid al 25′. Al 32′ azione dirompente di Kouko con l’estremo difensore capace un’altra volta di negare la gioia del gol. Marcatura che però arriva sui titoli di coda del match. Al 37′ sgroppata sulla fascvia di Perfetti con cross al centro dove Belkaid è preciso nel trafiggere il portiere sardo. E’ questa l’ultima emozione di un match dove i biancorossi hanno dimostrato di avere delle grandi qualità.

Maceratese-Torres (1)

Mister Magi dà indicazioni ai suoi

il tabellino:

MACERATESE: Fatone 6 (76′ Moscatelli sv), Cordova 6, Lari 5 (76′ Perfetti 6.5), Croce 6.5, Capparuccia 6.5, Marini 6.5, De Grazia 7.5 (65′ D’Alessio 6), Romano 6.5, La Cava 5 (58′ Belkaid 6.5), Ferri Marini 7, Kouko 8. All: Magi.

TORRES: Costantini 7, Massacci 6, Della Guardia 6, Pizza 6, Migliaccio 5.5, Vilkaitis 5.5, Santaniello 6, Botone 4, Balistreri 6, Foglia 6, Minarini 6.5. Entrati nella ripresa Cordella, Filosa, Lisai, Bendetti, Piras Scarpa.

ARBITRO: Capone.

RETI: 7′ Kouko, 30′ Minarini, 82′ Belkaid.

NOTE: Spettatori oltre 500. Espulso al 20′ del primo tempo Botone per un bruttissimo fallo su Romano.

 

 

 

Maceratese-Torres (22)

La panchina della Maceratese

Maceratese-Torres (18)

Yassine Belkaid

Maceratese-Torres (16)

Il centrocampista Croce

Maceratese-Torres (13)

Alfredo Romano

Maceratese-Torres (12)

Alex Marini

Maceratese-Torres (9)

Kouko

Maceratese-Torres (6)

L’esterno offensivo Kouko

Maceratese-Torres (2)

Ferri Marini

Maceratese-Torres (24) Maceratese-Torres (21) Maceratese-Torres (20) Maceratese-Torres (19) Maceratese-Torres (15) Maceratese-Torres (14) Maceratese-Torres (11) Maceratese-Torres (10) Maceratese-Torres (8) Maceratese-Torres (7) Maceratese-Torres (5) Maceratese-Torres (4) Maceratese-Torres (3)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X