Procaccini tranquillizza il Corridonia
“Non è mia intenzione
lasciare la guida della società”

ECCELLENZA - Il numero uno rossoverde interviene dopo un periodo di riflessione: "Voglio rassicurare tutti i tifosi e gli amici che in questi giorni mi hanno contattato, rimango saldamente al timone"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

Il presidente del Corridonia Sandro Procaccini

Il presidente del Corridonia Sandro Procaccini

“Dopo oltre 20 anni passati alla guida del Corridonia Calcio, voglio rassicurare tutti i tifosi e gli amici che in questi giorni mi hanno contattato in seguito a notizie apparse su alcuni organi di comunicazione. Non e’ mia intenzione lasciare la guida della società, impegno per il quale sarò affiancato dagli stessi collaboratori che hanno condiviso con me questa esperienza negli ultimi anni. Il consiglio direttivo, infatti, rispetto alla scorsa stagione sportiva, non ha subito alcuna modifica ne’ sono stati affidati incarichi a persone ad esso esterne, ad eccezione del signor Gomez, che si occuperà della sola area tecnica. Dopo aver condotto la squadra della mia città nel massimo campionato regionale e’ mia ferma volontà continuare il mio impegno a favore dello sport unitamente alle persone che in questi ultimi anni hanno collaborato con me ed uniche che, godendo della mia piena fiducia, possono operare in nome del Corridonia Calcio”.  Sono le parole del numero uno del Corridonia Sandro Procaccini che smentisce categoricamente l’ipotesi di lasciare la sua società.

s.s.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X