Maiellaro, Bianco o Spacca
In settimana la Maceratese
ufficializzerà il nuovo portiere

SERIE D - I tre estremi difensori sono tutti classe 1994. La società sta decidendo a chi affidare la maglia numero uno
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Argentini 3

Gli argentini Capellino, Lazzarini e Burgos

Dopo un giorno e mezzo di riposo la Maceratese è tornata ad allenarsi all’Helvia Recina nel pomeriggio di ieri, lunedì 28 luglio, con gli ultimi arrivati da oltre oceano e da Reggio Calabria disponibili. Mister Beppe Magi ha avuto quindi l’opportunità di fare conoscenza con l’attaccante centrale Emanuel Damian Lazzarini, 27enne ex Atlanta; la seconda punta Nicolas Martin Capellino, 25enne dal carattere estroverso proveniente dall’Atletico Rafaela. E con il difensore 19enne Fabrizio Burgos, apparso motivato e sorridente per quella che è la sua seconda stagione consecutiva in Italia, con gli stessi colori di maglia della prima formazione in cui ha militato, la Settempeda, ma ovviamente conscio dell’importanza di un palcoscenico come quello di serie D che gli offre Macerata per la sua carriera. Oltre ai “gauchos”, era presente anche Consalvo Cordova, 19enne laterale difensivo ex Reggina, che si è messo a disposizione dello staff tecnico biancorosso insieme al portiere del vivaio della Maceratese Luca Giannini, aitante 16enne che va a sostituire l’umbro Biviglia. Ieri si è svolto lavoro atletico e di potenziamento muscolare con opportuna seduta nella palestra dietro alla tribuna centrale, dove i giocatori sono stati suddivisi in tre gruppi, agli ordini dei tecnici Beppe Magi, Simone Cicarè e Matteo Angeletti. Come comunicato dal team manager Agustin Marioni, la settimana proseguirà con sedute di training bi-giornaliere con atleti in campo alle 9.30 ed alle 16.30. Domenica pomeriggio, alle 18, prima amichevole a Porto Recanati e lunedì libero. “Sul fronte mercato – precisa il diesse Maurizio Gagliardini – c’è ancora da pazientare qualche giorno per l’arrivo di un portiere classe ’94 che verrà scelto nella rosa di nomi composta da Maiellaro, ex Savoia, Bianco, ex Battipagliese e Spacca, lo scorso anno in forza all’Amiternina”. A breve, quindi, si svelerà l’arcano.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X