Protesta per l’Università,
Silenzi: “Centrodestra,
una truppa senza popolo”

CIVITANOVA - Il vice sindaco: "Manifestazione di quattro gatti snobbati dai civitanovesi. Unimc ha chiuso tre sedi, l'opposizione dimentica che il Comune ha un accordo pronto con Camerino"
- caricamento letture
image

La protesta del centrodestra

Il vice sindaco Giulio Silenzi

Il vice sindaco Giulio Silenzi

“Bye bye centrodestra, altro che Università”. L’assessore alla cultura Giulio Silenzi replica alla protesta di ieri degli esponenti dell’opposizione che con un cartello affisso sul portone di Palazzo Sforza hanno manifestato per la chiusura del corso di Mediazione linguistica dell’Università di Macerata (leggi l’articolo). “Desolante spettacolo – commenta Silenzi in una nota  – uno sparuto  gruppetto composto da ex assessori, consiglieri dell’opposizione ed esponenti di partito, nella totale indifferenza di una piazza gremita per il mercato del sabato, ha inutilmente tentato di attirare l’attenzione rispolverando la  polemica sull’Università. Marinelli, Marzetti, Morresi e Corallini, qualcuno in tenuta balneare, insieme a pochi altri politici, sono stati gli stralunati e solitari protagonisti della protesta, totalmente snobbata dai civitanovesi. Una truppa senza popolo, quella immortalata dalle foto che ritraggono quattro  gatti davanti a un cartello, qualcuno perfino con espressione imbarazzata. Peccato che nessuno abbia detto che l’Università di Macerata ha chiuso tutte  le sedi, Civitanova e Fermo, per propri calcoli e per riempire il capoluogo. E  peccato inoltre che nessuno abbia detto e scritto che è prossimo l’accordo  con  l’Università di Camerino che verrà a Civitanova. ‘Bye bye centrodestra’  verrebbe da dire davanti a questo show sconcertante di personaggi che, non  potendo attaccare Futura Festival, sono rimasti senza argomenti al punto da ripescare dopo mesi una notizia già ampiamente trattata, l’Università. Bocciati”.

(l. b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X