Niente parcheggio? “No problem”,
ora si usa la pista ciclabile

CIVITANOVA - Sosta selvaggia sul lungomare Nord. La pioggia ha probabilmente spinto decine di automobilisti ad usare la corsia per le due ruote per lasciare le auto. C'è chi non ha gradito
- caricamento letture
Le auto posteggiate ieri sera lungo la pista ciclabile del lungomare nord

Le auto posteggiate ieri sera lungo la pista ciclabile del lungomareNnord

auto su ciclabile

La fila di auto dopo la rotatoria di Batik all’altezza dello chalet Federico

Parcheggio selvaggio sul lungomare Nord. Quelli che vedete nella foto non sono nuovi posti auto creati sul litorale, ma è la zona solitamente destinata al passaggio dei pedoni all’interno della pista ciclabile del lungomare Nord, nel tratto più settentrionale prima del sottopasso. Sicuramente il temporale di ieri notte non ispirava passeggiate e alcuni automobilisti hanno ben pensato di raggiungere ristoranti e chalet parcheggiando lungo l’area consentita solo al transito di cicli e pedoni. Ma c’è anche di più: attorno alla mezzanotte, alcuni automobilisti, per evitare la fila, hanno utilizzato la pista ciclabile anche come corsia di “sorpasso”. “E’ qualcosa di assurdo – sbotta Marco Mazzoni dello chalet Ippocampo e responsabile Abat per il litorale Nord – è vero che piove, ma io non riesco ad entrare nel mio chalet tanto le macchine sono parcheggiate a ridosso delle concessioni balneari. E’ una situazione che non è più sostenibile e la cosa che ci rammarica di più è che non abbiamo interlocutori, dove sono i vigili urbani che dovevano essere assunti di notte? Qui è il caos e lo spettacolo è indegno di una città turistica”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X