Montemilone Pollenza, si riparte
Presentato l’ambizioso staff

PRIMA CATEGORIA - Diverse le novità per la società di patron Marinangeli: "Vogliamo toglierci delle soddisfazioni". Il nuovo allenatore è Gregory Pierantoni, la preparazione al via dal 18 agosto
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

1di Sara Santacchi

Si sono gettate le basi per la nuova stagione a Pollenza dove è stata presentata al bar Caffeina Sport la nuova rosa del Montemilone Pollenza che affronterà il prossimo campionato di Prima categoria. Gettate le basi perché prima di arrivare sul campo, ci sono state settimane di lavoro intenso per la società subito impegnata a cercare di costruire un gruppo che “ci faccia togliere qualche soddisfazione – ha detto il presidente Marinangeli – Siamo una realtà seria a cui piace fare le cose per bene e abbiamo cercato di portare e tenere in squadra i giocatori che per noi rappresentano il meglio”. Il giocatore in sé, però non basta e così la prima novità, il neo tecnico Gregory Pierantoni ha tenuto un lungo discorso parlando proprio del fatto che “l’unione fa la forza. Non mi piace sentire discorsi strani nello spogliatoio, al di fuori ognuno ha la propria vita, ma quando si scende in campo – ha detto – dobbiamo lottare tutti per la stessa causa e per la maglia.

3

Sono il primo a fare un passo indietro se mi accorgo che qualcosa non va, ma ci sono delle regole che vanno rispettate e se ci rispetteremo a vicenda, potremo senza dubbio raccogliere i frutti. Il calcio è uno sport bellissimo, ma bisogna saperlo vivere col giusto atteggiamento e la giusta mentalità altrimenti anche il più forte dei giocatori si perde. A me interessa solo lavorare, chi mi dimostrerà più dedizione al lavoro e si conquisterà il posto in squadra giocherà, nulla è scontato”. La preparazione inizierà il 18 agosto. Mattina e pomeriggio nelle prime settimane per arrivare pronti al 7 settembre, ai nastri di partenza. Anche in questa stagione il Montemilone Pollenza giocherà la domenica, come sottolinea il presidente “una tradizione a cui tengo e che mi piace mantenere”. Dunque, uno a uno i giocatori si sono “presentati” rompendo il ghiaccio. Tra le novità più importanti in questa stagione torna la Juniores che sarà anche a disposizione della prima squadra. Una risorsa importante il settore giovanile che conta quasi 200 ragazzi e che costituisce un motivo d’orgoglio per la società. Non resta che iniziare il conto alla rovescia per riallacciare gli scarpini.

La rosa del Montemilone Pollenza:

PORTIERI: Edoardo Domizi, Roberto Sorichetti, Elia Menghi.

DIFENSORI: Fabio Campilia, Emanuele Conforti, Marco Lancioni, Leonardo Massi, Andrea Pieristè, Massimiliano Sgalla,

CENTROCAMPISTA: Paolo Crocetti, Federico Cuccagna, Diallo Abdoullaye, Mirco Mogetta, Riccardo Mogliani, Stefano Nicolai.

ATTACCANTI: Andrea Agnetti, Ricccardo Contigiani, Daniele Domizioli, Alex Giannadrea, Lorenzo Paccazzocco, Tommaso Vendemiati.

ALLENATORE: Gregory Pierantoni; Sorichetti Roberto (Preparatore Portieri); Sallustio Sandra (Fisioterapista)

Presidente: Giuseppino Marinangeli.

Direttore generale: Domizi Enrico.

Direttore sportivo: Salvucci Floriano.

Segretario: Domizi Giordano.

Dirigenti: Cotechini Matteo, Leonangeli Stefano, Panichelli Michele, Paoloni Michele, Ribichini Giorgio, Verdini Marco, Sorichetti Vittorio.

4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31 32



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X