Pantana: “La grande occasione persa
per i 50 anni dell’Opera Festival”

MACERATA - Il consigliere di Forza Italia ha mosso le sue critiche all'amministrazione comunale per gli eventi organizzati: "E' una vergogna , non si è dato il giusto valore ad un appuntamento storico così importante"
- caricamento letture

 

Deborah Pantana, consigliere comunale Forza Italia

Deborah Pantana, consigliere comunale Forza Italia

di Carmen Russo

«Le iniziative organizzate dall’Amministrazione comunale non sono all’altezza del 50esimo anno del Macerata Opera Festival», in questo modo Deborah Pantana, consigliere di Forza Italia, muove la sua critica sui festeggiamenti indetti per le nozze d’oro della stagione lirica allo Sferisterio. 
«La mostra itinerante, di fatto non è stata pubblicizzata e non è ben curata. Mancano, infatti, le didascalie, manca un percorso preciso da seguire e non viene considerato attentamente in contesto in cui è stata fatta, come ad esempio nell’auditorium San Paolo. Per i 25 anni era stato attuato un progetto molto più vasto e più importante e di un livello più alto di quello organizzato per il 50esimo. Non sono stati fruttati adeguatamente i fondi, che comunque sono arrivati sia dalla Fondazione Carima che da privati, per un totale di circa 150mila euro. Si sarebbe dovuto mettere insieme un tavolo di lavoro con la finalità di rendere un’attrattiva allettante tutto ciò che circonda questa stagione lirica.
Mi chiedo, inoltre, come sia possibile che l’onorevole Irene Manzi, pur essendo di Macerata non si occupi della città. Trovo gravissimo, ancora, che si organizzino iniziative come quella che si è svolta in piazza Mazzini domenica scorsa con cinque cuochi marchigiani, senza valorizzare affatto Macerata. E’ una vergogna. 
E anche questa volta abbiamo mancato l’occasione di mettere le nostre prelibatezze, enogatronomiche e culturali, in vetrina», conclude Deborah Pantana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X