Albino Massaccesi è il nuovo presidente
della Lega Pallavolo Serie A

VOLLEY - Il vice presidente della Lube succede al numero uno di Trento, Diego Mosna: "Sono molto emozionato ma voglio assumermi questa responsabilità. Sono una persona disponibile 24 ore al giorno per tutte le società"
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Massaccesi riceve il testimone da presidente da Mosna, numero uno di Trento

Massaccesi riceve il testimone da presidente da Mosna, numero uno di Trento

Il vice presidente della Lube, Albino Massaccesi, è il nuovo presidente della Lega Pallavolo Serie A. La sua elezione questa mattina a Bologna, nel corso dell’Assemblea delle Associate che si è riunita subito prima della presentazione dei calendari del 70° Campionato Serie A UnipolSai. “Sono molto emozionato – ha detto Massaccesi – ma voglio assumermi questa responsabilità per proseguire il lavoro fatto con il CdA in passato. Sono una persona disponibile 24 ore al giorno per tutte le società: ci aspettano grandi sfide, mi metto a completa disposizione della pallavolo, e della Lega in particolare, per cercare di migliorare quello che è migliorabile in un movimento che anche nella passata stagione ha dimostrato di possedere delle grandissime potenzialità sotto tanti punti di vista, in primis quello che riguarda il pubblico. Vorrei avere il frequente parere dei proprietari con riunioni prefissate e una commissione di lavoro composta da direttori sportivi e general manager di club come motore tecnico e propositivo. Con il presidente uscente Diego Mosna abbiamo avuto molte discussioni, ma lavorato sempre con grande impegno per raggiungere i fini comuni. Il mio ringraziamento va a lui e ai club, per l’appoggio che mi hanno dato”. Massaccesi è stato eletto Presidente con 19 voti sui 25 assembleari (6 schede bianche). Quindi è stato votato il nuovo Consiglio di Amministrazione: il nuovo board vedrà Gianrio Falivene (Top Volley Latina), Gino Sirci (Sir Safety Perugia), Arveno Joan (Altotevere Città di Castello-Sansepolcro) e Giuseppe Cormio (CMC Ravenna) per la SuperLega, Michele Miccolis (Materdominivolley.it Castellana Grotte) e Massimo D’Onofrio (Sieco Service Ortona) per la Serie A2. Voto assembleare anche per Massimo Righi (Amministratore Delegato di Lega), confermato nel nuovo CdA.

Albino Massaccesi festeggia lo Scudetto della Lube

Albino Massaccesi festeggia lo Scudetto della Lube

Albino Massaccesi è nato a Recanati il 27 febbraio 1949. La sua avventura nel volley comincia nel 1968, quando appena diciottenne, insieme ad un gruppo di amici dell’oratorio, costituisce la società Sacrata Volley Porto Potenza Picena, una delle primissime società del comitato provinciale Fipav di Macerata, svolgendo i ruoli di giocatore-allenatore-dirigente, e partecipando al torneo di 1a Divisione, anche se è immediata la promozione nella serie D regionale. Nei successivi due anni rimane a Porto Potenza (serie D regionale e 1^ divisione provinciale, nuovamente vinta) svolgendo ancora il ruolo di giocatore-allenatore, nonché, nell’ultima stagione, anche quello di presidente. All’inizio della stagione 1971/72 viene richiesto dal Cus Macerata per allenare la squadra maschile che milita nella Promozione Regionale (allena anche la serie C femminile dello stesso Cus, nel quale gioca la sua futura moglie): in sole quattro stagioni conquista la promozione in Serie B. Nel frattempo, l’attività di presidente della FIPAV Provinciale di Macerata ne prelude l’avvio ad una brillante carriera da dirigente, che si concretizza formalmente nel 1978, con l’addio alla panchina e la susseguente fondazione della Pallavolo Macerata (poi denominata Azzurra Volley), nuova società che partecipa al campionato provinciale di 1a divisione maschile. In tre anni arriva la Serie C e nel 1985, quando Massaccesi ricopre la carica di presidente, la Serie B. Nel 1990, dopo anni di contemporanea militanza nella Federazione Regionale come consigliere prima, e vice presidente poi, il trasferimento nella neo nata Lube, dove lavora tuttora. Con la società treiese, campione d’Italia in carica, Albino Massaccesi ha ricoperto negli anni diversi incarichi (direttore sportivo, direttore generale, presidente; attualmente è vice presidente e amministratore delegato), con spazio anche all’interno del Consiglio di Amministrazione della Lega Pallavolo Serie A, di cui ha fatto parte in pianta stabile dal 1995 al 2004, e dal 2010 ad oggi, nelle vesti di consigliere e vice presidente. Sposato con la signora Vincenza, commercialista, ha un figlio di 32 anni, Enrico, Campione d’Italia con la Lube nella categoria “Ragazzi”, allenatore del settore giovanile e parte dello staff tecnico biancorosso.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X