Pusher all’ultima moda
finisce in manette

MACERATA - Un tunisino è ritenuto autore di 150 episodi di spaccio nel giro di 3 mesi
- caricamento letture

CarabinieriSempre vestito alla moda, girava con uno scooter potente: l’uomo, un tunisino, era secondo i carabinieri uno dei principali spacciatori di eroina che operava tra Macerata, Morrovalle e Montecosaro. Centocinquanta gli episodi di spaccio di eroina in tre mesi (tra gennaio e marzo di quest’anno) per oltre mezzo etto di droga e 4mila euro di guadagni. Queste le contestazioni per il giovane che oggi pomeriggio è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo operativo di Macerata, che hanno condotto le indagini e chiesto una misura cautelare per l’uomo, spiccata dalla procura. Il tunisino era già finito in manette lo scorso 7 marzo, quando venne pedinato dai carabinieri e arrestato nel corso di una operazione antidroga del Norm che è stata messa a segno a Trodica di Morrovalle. L’uomo venne trovato con addosso 14 dosi e eroina pronte ad essere spacciate.

(Gian. Gin.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X