“Ma quali spazi e personale ad hoc,
Costamagna si preoccupi dell’assemblea”

CIVITANOVA - Il consigliere Corallini polemizza sul comportamento del presidente: vuole subito una seduta sul futuri di via Orazio
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Giovanni Corallini

Giovanni Corallini se la prende con il presidente del Consiglio Ivo Costamagna

“Costamagna antepone esigenze personali all’attività amministrativa”. Il consigliere del centrodestra Giovanni Corallini chiede chiarezza al presidente del consiglio comunale in merito ad una presunta maretta interna alla maggioranza di cui lo stesso Corallini dà notizia.

Il consigliere d’opposizione infatti, nell’invitare Ivo Costamagna a convocare un consiglio comunale che sblocchi la questione urbanistica di via Orazio, funzionale ai lavori per la chiesa di San Marone, si lascia andare ad un ragionamento sul ruolo di Costamagna.

“Per poter espletare le sue funzioni di presidente del Consiglio – rivela Corallini – come risulta in uno degli ultimi verbali della Commissione, lui chiede spazi e personale adeguato per l’Ufficio di Presidenza, senza i quali non sarebbe in grado di espletare le sue funzioni. E se non ottiene quanto richiesto, annuncia espressamente che non potrà convocare più il consiglio comunale se non per il bilancio di previsione. Mi pare un atteggiamento piuttosto grave e sotto il profilo amministrativo, anche pericoloso. A parte il fatto che sarebbe l’unico presidente del Consiglio ad avere una struttura ad hoc per una funzione tutto sommato ordinaria, non ritengo serio subordinare l’attività amministrativa a pretese esigenze personali. Ricordo anche, che i suoi predecessori non hanno mai avuto lo staff organico che lui pretende, eppure i consigli comunali li hanno sempre convocati e, se mi consente Costamagna, in numero ben maggiore di quanto non faccia oggi lui. Da qui la mia sollecitazione: di uffici e personale il presidente discuta nelle sedi competenti e faccia lavorare di più e più spesso l’assemblea”.

(l. b.)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X