Preso con le dosi in tasca
Arrestato lo spacciatore del lungomare

CIVITANOVA - Il giovane tunisino ha tentato la fuga notturna ma è stato braccato dai carabinieri
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
arresto saber

Aidi Saber arrestato ieri pomeriggio dai Carabinieri di Civitanova per spaccio di stupefacente e il denaro e le dosi di eroina sequestrate dai militari

E’ stato arrestato il pusher del lungomare. Dopo numerose segnalazioni da parte di residenti e frequentatori del tratto Nord della costa i carabinieri hanno fermato Aidi Saber, 23 anni, tunisino, lo spacciatore della movida.

Il blitz ieri sera: dopo aver raccolto la descrizione i carabinieri della stazione di Civitanova hanno cominciato a tenerlo d’occhio. Ieri l’extracomunitario era una sorta di scheggia impazzita: schizzava da via IV Novembre alla ex Casa Balilla, ma i militari hanno comunque provato pazientemente a pedinarlo, senza farsi accorgere e appena hanno avvistato un episodio di spaccio hanno teso la trappola. Il pusher ha visto i due carabinieri di quartiere e si è lanciato in una folle corsa a piedi, fra i giardini dinanzi la biblioteca.

Ma ad attenderlo altri due carabinieri in borghese che riusciva inizialmente a dribblare, rifuggendo sul lungomare. E’ iniziata un’affannosa rincorsa fin quando il pusher non è stato bloccato fra i vicoli del centro.  Addosso aveva ancora 9 dosi di eroina, 630 euro (che si presuppone siano provento dell’attività di spaccio) e due cellulari. Saber, di origine tunisina, ma senza fissa dimora era già noto alle forze di polizia.  Dopo una notte nelle camere di sicurezza della caserma dell’Arma è stato condotto in Tribunale a Macerata per la convalida dell’arresto avvenuto questa mattina con obbligo di firma.

(l. b.)

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X