Il Trodica prende Zallocco e Mengo
Tris di acquisti in casa Portorecanati

CALCIOMERCATO - Arrivano in arancione Bigioni, Streccioni e Cantarini. Panchina del Corridonia ancora libera: in ballottaggio Calcabrini e Carassai
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il portiere del Montefano Zallocco

Il portiere  Zallocco nuovo rinforzo del Trodica

di Marco Cencioni

Comincia a muoversi in maniera veemente il mercato delle squadre maceratesi impegnate nel prossimo campionato di Eccellenza. Il Tolentino modella l’organico con alcune cessioni e attende il momento giusto per piazzare l’ultimo colpo in entrata, il Portorecanati e il Trodica cominciano a prendere forma con alcuni acquisti eccellenti, mentre il Corridonia è ancora l’unica squadra dell’intero campionato a non avere una guida tecnica.

Andiamo con ordine. Se il Tolentino sta ancora cercando una pedina in mezzo al campo (girano molti nomi altisonanti, più probabile che si vada alla ricerca di un giovane duttile) e nel frattempo ha ufficializzato proprio oggi la cessione del promettente attaccante Mauro Iori alla Maceratese, cominciano ad arrivare i primi botti in entrata in casa Portorecanati e Trodica. Gli arancio neri hanno concluso con Umberto Bigioni (l’anno scorso al Balon De Cadiz, in serie C spagnola). Inoltre sono stati acquistati l’ex Montelupone Francesco Streccioni e il centrocampista Daniel Cantarini, nella scorsa stagione fra i protagonisti con la maglia della Biagio Nazzaro. Con la partenza di Strano (destinazione Castelfidardo) e le conferme di Garcia, Leonardi e Davide Gasparini, rimane solo il dubbio legato alla permanenza del centrale difensivo Giovagnoli. Il Trodica registra l’arrivo del portiere Zallocco (ex Montesangiusto) e del centrale difensivo Mengo (l’anno scorso colonna portante della Folgore Falerone Montegranaro). Confermati Bartolucci, Meschini, Polinesi e Ramadori, sono giunti al termine della loro esperienza in biancoceleste Recchi, Aquino, Iommi e Lucesoli. La società del neo presidente Rossetti sta lavorando per trovare l’intesa con Monteneri, Castracani e Petruzzelli, mentre per quanto riguarda il discorso Tartabini si dovrà aspettare la decisione della Maceratese, proprietaria del cartellino della giovane ala destra classe ‘95. Piace l’ex Portorecanati Cento, certamente i prossimi acquisti in programma per la formazione di mister Crocetti riguarderanno un attaccante, un centrocampista e un difensore laterale. Venendo al Corridonia, come già detto, è ancora tutto da decidere. Ovviamente il mercato non può partire, prima la società rossoverde deve decidere a chi affidare la panchina. Il presidente Sandro Procaccini è appena ritornato da un viaggio di lavoro e conta di ufficializzare il nuovo tecnico entro il weekend. Calcabrini e Carassai sono i nomi che circolano con più frequenza nell’ambiente, mentre l’ipotesi che prevede il ritorno di Giovanni Ciarlantini sembra sempre più lontana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X