“Per le Marche” lancia l’alternativa a Spacca

REGIONALI 2015 - Erminio Marinelli e Ottavio Brini stilano il manifesto del movimento di centro destra : “Lavorare in maniera decisa e determinata per l'aggregazione di tutti i moderati. La frammentazione non porta da nessuna parte.”
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
brini e marinelli

I consiglieri regionali Ottavio Brini ed Erminio Marinelli

«Noi siamo alternativi a Spacca. Non cambiamo pelle. Spacca deve essere chiaro e non deve lanciare segnali alla ricerca di nuovi alleati che potrebbero schierarsi a sinistra e, pertanto, non gli faremo da sponda». Questo quanto affermato da Erminio Marinelli e Ottavio Brini,  presidente e consigliere regionale del gruppo “Per le Marche”, nel corso della conferenza stampa  di stamattina in Consiglio regionale. L’incontro era stato indetto proprio per esporre le strategie e gli obiettivi che il gruppo ha intenzione di concretizzare da qui alla fine della legislatura.
«Mentre i gruppi consiliari regionali sono in difficoltà e perdono pezzi  – hanno detto i consiglieri – il gruppo “Per le Marche” raddoppia con l’ingresso di Ottavio Brini (leggi l’articolo), già vice coordinatore regionale del Pdl e già capogruppo di Forza Italia,  “Per le Marche” è un gruppo di centro destra che lavorerà in maniera decisa e determinata per l’aggregazione di tutti i moderati, perchè una coalizione forte può ambire al governo della regione e perché la frammentazione non porta da nessuna parte. Se c’è frammentazione non ci può essere nessuna vittoria. Una coalizione unita di centro destra porterà sicuramente a un buon risultato.

«Ne è da esempio Potenza Picena dove finalmente le forze si sono unite – dice Christian Battistelli , neo consigliere del comune di potenza Picena, presente alla conferenza – consapevoli dell’errore fatto 5 anni prima quando si presentarono due liste di centro destra. Oggi consci di quell’errore e con un latro spirito collabortivo hanno ripreso il comune dopo 20 anni».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X