Maceratese, in difesa c’è Alex Marini
Ruffini ai saluti, piace Cattafesta

SERIE D - Sembra fatta con l'ex difensore della Fermana che nella passata stagione aveva rifiutato di vestire il biancorosso. Il centrocampista ex Ancona passa al Legnago, il portiere della Civitanovese il possibile sostituto di Ferrara
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Alex Marini

Alex Marini

La Maceratese a un passo da Alex Marini. Sembra praticamente certo il trasferimento dell’ex difensore di Sambe e Fermana in biancorosso. Curioso il fatto che Marini già l’anno scorso fu vicinissimo a vestire il biancorosso: si allenò anche un paio di volte alla corte di Di Fabio, prima di avere una pretesa economica ritenuta troppo esosa da parte della società. E fu così che Marini approdò alla Fermana, dove tutto si può dire tranne che abbia fatto un gran campionato. Tra i pali la Maceratese cerca una tra Boccanera e Cattafesta (ex Civitanovese) per sostituire Ferrara destinato alla Fermana. Mentre ai saluti c’è Ruffini. Il mediano ex Ancona è stato infatti ufficializzato dal Legnago. La società prima di dare l’assalto a Bucchi sta aspettando la risposta di Ambrosini per decidere quale debba essere la coppia d’attacco pronta a gonfiare la rete nella prossima stagione. Nel frattempo, dura presa di posizione da parte del Tolentino nei confronti della dirigenza biancorossa, rea di aver contattato Andrea Mandorlini nonostante lo stesso fosse stato riconfermato ufficialmente in maglia cremisi (leggi l’articolo).

a.b.

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X