Maceratese, i retroscena del silenzio societario

La motivazione principale dovrebbe essere il (momentaneo) mancato accordo tra la Tardella e l'imprenditore di San Severino Sandro Teloni
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Enrico Maria Scattolini

Enrico Maria Scattolini

di Enrico Maria Scattolini

EDIZIONE FLASH (perché c’è poco da dire).

MA IL SUFFICIENTE, per integrare le recenti riflessioni di Busiello (leggi l’articolo).

CONDIVISIBILI non per spirito di colleganza, ma perché sono l’esatta fotografia di quanto sta attualmente accadendo alla Maceratese.

O, MEGLIO, NON ACCADENDO, dato che è silenzio tombale da oltre un mese.

LA SPIEGAZIONE UFFICIALE è che si vuole attendere la fine di giugno per: (a) ottenere nero su bianco nei contratti dei giocatori nel frattempo ingaggiati; (b) definire le dismissioni di quelli che se ne andranno; (c) presentarli in blocco (naturalmente i primi) in una conferenza stampa-monstre..

QUESTO VALE ANCHE PER MAGI. Che mi ha recentemente confidato che, sì, ”sono disponibile a confermare, con un’intervista, il mio rapporto di lavoro con la Maceratese anche prima dell’inizio di luglio, ma debbo attendere che Leonardi, direttore sportivo della Vis Pesaro, si decida a presentare alla stampa il mio successore.”

SICCOME ORMAI SANNO TUTTI CHE sarà Possanzini (ex Portorecanati) il nuovo allenatore vissino, Magi potrebbe decidersi ad illuminare la scena. Ma il diktat della Tardellla probabilmente glielo impedirà.

MA COSA C’E’ DIETRO L’UFFICIALITA’? Questo rigoroso e strano rispetto delle norme federali, inusitato a Macerata e dintorni.

LA VERITA’ E’ CHE NON E’ STATO ANCORA FORMALIZZATO l’accordo fra la dottoressa Tardella ed il suo nuovo partner Sandro Teloni (e/o moglie).

Alex Ambrosini

Alex Ambrosini

SITUAZIONE CHE NON RIGUARDA il terzo imprenditore che collaborerà con la Maceratese, dal momento che il suo sarà un ruolo di sponsor.

MI RISULTA CHE MANCHEREBBE DA DEFINIRE SOLO QUALCHE DETTAGLIO fra la Prensidentessa biancorossa ed il suo nuovo(a) socio(a).

NELL’AMBITO PERO’ DI UN’OPERAZIONE ABBASTANZA COMPLESSA, perché coinvolge due società (Maceratese e Settempeda) e conseguentemente anche scelte di cose ed uomini (per quest’ultimi forse il problema maggiore) giusti al posto giusto.

L’ITER DOVREBBE PERO’ ESSERE COMPLETATO A BREVE. Probabilmente entro la fine di questa settimana, perché nella prossima la dottoressa Tardella avrebbe in programma alcuni giorni di vacanza. Meritati.

MA FINCHE’ NON SI ARRIVERA’ ALLA CONCLUSIONE, top secret in società. Per lo sconforto dei tifosi e la disperazione dei media.

LA QUALE SOCIETA’, NEL FRATTEMPO, DOVREBBE AVER PERO’ CONCLUSO I SUOI PRINCIPALI AFFARI DI MERCATO. Tardella e Gagliardini tacciono, ma ritengo che abbiano in mano gli accordi con un portiere ’96, titolare l’anno scorso nel campionato nazionale dilettanti; due difensori centrali; un centrocampista d’eccellenza ed una punta. I nomi non li conosco. Ma non dovrebbero essere quelli che circolano.

DA ATTENEDERE SOLTANTO le risposte di Borrelli e di Ambrosini.

QUEST’ULTIMA PARTICOLARMENTE IMPORTANTE, perché, se negativa, la Maceratese dovrebbe interessarsi subito all’acquisto di un altro attaccante.

MA VEDRETE CHE CI SARA’ DA SCEGLIERE, dati i tempi grami per i calciatori, attuali e futuri (prossimi).

COSI’ E’, per il momento. Ma l’orizzonte potrebbe aprirsi da un minuto all’altro.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X