Nadia Caporaletti vola sempre più in alto
Migliorato di sei centimetri
il record regionale

SALTO CON L'ASTA - A San Marino la portacolori dell'Atletica Avis Macerata compie un'altra impresa, saltando 3.82 metri
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Caporaletti

Nadio Caporaletti

Ancora un primato marchigiano assoluto nel salto con l’asta per Nadia Caporaletti. Stavolta la portacolori dell’Atletica Avis Macerata supera la quota di 3.82 allo stadio di Serravalle (San Marino), che non solo migliora di sei centimetri il record da lei stabilito meno di un mese fa a Sulmona (3.76 lo scorso 25 maggio), ma anche il personal best di 3.81 ottenuto nel 2013. Infatti nelle due passate stagioni la trentenne di Montefano, allenata dal tecnico fermano Luca Graziani, ha indossato la maglia del Cus Pisa Atletica Cascina dopo essere cresciuta nell’Atletica Montecassiano. L’impresa è arrivata al terzo e ultimo tentativo a disposizione con l’asticella posizionata a 3.82, poi tre nulli alla misura di 3.90 mancata di poco, per centrare uno dei migliori risultati del ventunesimo Trofeo Titano, classico appuntamento organizzato nella Repubblica di San Marino. La Caporaletti, che detiene anche il primato regionale assoluto indoor (3.71 saltato nel 2011), si allena regolarmente pur lavorando come impiegata geometra delle ferrovie ad Ancona e ha già partecipato a sette campionati italiani assoluti, fra edizioni all’aperto e in sala.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X