Il Governo libera le risorse:
la Provincia asfalta le strade

Arriva l'ok ad utilizzare parte dei soldi del Patto di Stabilità. Pettinari: " Siamo pronti con altri interventi. Appello a Renzi sul superamento definitivo del vincolo"
- caricamento letture
Il Presidente della Provincia di Macerata, Antonio Pettinari

Il Presidente della Provincia di Macerata, Antonio Pettinari

Il Governo scioglie una parte dei fondi del Patto di Stabilità e la Provincia coglie l’attimo per provvedere alla sistemazione del manto stradale nei tratti che richiedono interventi urgenti. Già avviata la conclusione dei lavori di risanamento dei tratti più deteriorati della provinciale 25 “Cingolana” e della S.P. 7 “Belforte-Caldarola”. «Sono solo questi per il momento gli interventi in programma dall’Amministrazione provinciale, che è pronta a partire su altri cantieri, non appena da Roma, arriverà l’autorizzazione a spendere i soldi». Così il presidente della Provincia Antonio Pettinari, per il quale è urgente e necessario intervenire ad ampio raggio anche sulla viabilità. «Noi siamo preparati – continua Pettinari – ma la condizione indispensabile per realizzare gli altri lavori, progettati e finanziati da tempo, è liberare le risorse disponibili in cassa attraverso il superamento del Patto di Stabilità che ne impedisce l’utilizzo. Quindi è rinnovato l’appello al Governo e al premier Renzi che da amministratore era tra i più feroci oppositori di questa assurda regola». Nel frattempo la Provincia sta eseguendo altri interventi puntiformi specifici su brevi tratti stradali, grazie alle risorse impegnate nel 2013.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X