Foresteria-Pincio, al Green Planet
di scena la finale

CALCIO A 5 - Le due squadre si sono incontrate anche nel girone, dove hanno pareggiato 5-5
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Green PlanetI biancocelesti della Foresteria contro i rosanero del ristorante il Pincio-La Pennellessa. Sarà questa la sfida che deciderà la prima edizione del “Trofeo Green Planet”. Le due squadre si affronteranno domani sera (mercoledì) alle 22 al centro sportivo a pochi metri dall’uscita della superstrada Macerata ovest/Sforzacosta. Le formazioni si sono già incontrate nel corso di questa prima edizione del torneo organizzato da Matteo Siroti e Mario Properzi. 5 a 5 il punteggio del match, giocato nella fase a gironi, incontro che ha regalato ai tanti spettatori presenti uno spettacolo intenso, vibrante e all’insegna della correttezza. Identico il cammino nel corso del girone eliminatorio (10 punti a testa, i rosanero di Sarnano hanno chiuso al primo posto per miglior differenza reti), diverso invece l’andamento delle sfide ad eliminazione diretta, che ha portato i due team a giocarsi la vittoria finale. Gli uomini di mister Frenquelli hanno avuto la meglio nei quarti sul bar La Boccia solo al termine dei supplementari, mentre hanno superato il Maracuja Caffè in semifinale, pur rischiando di dilapidare un vantaggio di sette reti. 11 a 9 il punteggio che ha garantito alla squadra dell’Abbadia di Fiastra di accedere alla finale, mattatore dell’incontro Domizi autore di 6 gol. Più agevole invece, almeno per quanto riguarda i quarti di finale, il compito dei ragazzi del presidente Salustri. Roboante il 9 a 1 rifilato alla Pericolosa nei quarti, poi in semifinale i sarnanesi hanno avuto la meglio su L’Errante 1970 al termine di una partita aperta e tirata sino al fischio finale. 6-4 il punteggio, deciso dalle doppiette di Diop, Pettinari e Valerio Mazzetti. L’appuntamento, quindi, è fissato per domani sera alle 22 (alle 21 si disputerà la finale per il terzo e quarto posto fra Maracuja Caffè e L’Errante 1970). La squadra vincitrice sarà la prima a scrivere il suo nome nella storia del trofeo destinato, visto il grande afflusso di pubblico, a diventare una delle più attese competizioni estive di calcio a cinque della provincia di Macerata.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X