La Vis Concordia chiude sul podio
3° posto nel campionato provinciale

CALCIO A 5 CSI - La formazione di Morrovalle protagonista di un'ottima annata. Devastante l'attaccante Marika Casturà con i suoi 42 gol stagionali
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Vis Concordia

La formazione della Vis Concordia calcio a 5

E’ terminato il quindicesimo campionato provinciale di calcio a 5 “open” femminile, organizzato dal Comitato di Macerata del C.S.I. e la Vis Concordia Morrovalle, dopo aver vinto 6 edizioni di cui le ultime 4 consecutive, stavolta ha ceduto il passo ma con onore. La squadra rossoazzurra, largamente rinnovata e guidata da Roberto Luciani, ha guadagnato il 3° posto finale, con 68 punti, derivati da 22 vittorie, 1 pareggio (vinto ai penalty, nel CSI infatti il pari viene accompagnato dai rigori, 2 punti alla vincente, 1 alla perdente) e 5 sconfitte nelle 28 gare disputate. Sono stati 131 le reti fatte (terzo attacco) e solo 46 quelle incassate, ed infatti la difesa vissina è risultata la migliore del campionato. Un’annata di transizione, accompagnata dal 5° Titolo Regionale conquistato contro lo Sportland Fano e il Portos, che ha lasciato comunque soddisfatti, viste anche alcune non facili problematiche d’organico, sorte poco prima dell’inizio del campionato. Sono state ben 19 le rossoazzurre che hanno segnato almeno una volta, segno di una rotazione ben congegnata. Migliore realizzatrice vissina è stata Marika Casturà con 42 reti, seguita via via da Claudia Galassi (17), Silvia Ferretti e Federica Marcolini (12), l’esordiente Chiara Di Angilla (7), Francesca Casazza e Bonnie Monteverde (6), Sara Garbuglia (5), Marta Videtta (4), Alice Berdini, Arianna Sanità e Sara Boutimah (3), Sara Papetti, Claudia Campetella, Elisa Vallasciani e Claudia Angelini (2), Federica Petrini al rientro nel finale di campionato dopo un grave infortunio ad inizio stagione, Pamela Ercoli e Maria Soccorsa De Cristofaro (1). Ora, con calma, si allestirà la formazione per la prossima stagione che, oltre ad essere molto competitiva come sempre per il campionato “open”, sara’ anche una sorta di serbatoio per la compagine federale, promossa quest’anno nella serie A Nazionale.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X