Alessandro Fei,
la Lube ci fa un pensierino

VOLLEY MERCATO - L'azzurro potrebbe indistintamente ricoprire il ruolo di centrale e opposto. Il suo eventuale ritorno (aveva giocato a Macerata dal 1998 al 2001), garantirebbe un inserimento graduale in squadra per Sabbi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Fei Nazionale

Alessandro Fei con la maglia della nazionale

di Andrea Busiello

Alessandro Fei. E’ questo il suggestivo nome che potrebbe fare al caso della Lube. Sarebbe un gradito ritorno dopo l’esperienza avuta da giovane con la maglia biancorossa, precisamente dal 1998 al 2001. Nella sua carriera, Fei ha giocato indistintamente come centrale e opposto a seconda delle esigenze della squadra in cui militava, riuscendo a conquistare sempre grandi risultati. Il suo palmares non ammette repliche: 4 Scudetti, 5 Coppa Italia e una Champions. A cui và aggiunto il titolo mondiale e quello europeo vinto con la maglia della nazionale italiana. Nell’ultimo campionato, il 35enne di Saronno ha giocato come centrale nella Copra Piacenza ma non avrebbe alcun problema a tornare a rivestire i panni dell’opposto. Sarebbe la soluzione ideale per far inserire gradualmente in squadra Giulio Sabbi. Nonostante l’acquisto dell’ex bombardiere di Molfetta non è stato ancora ufficializzato dalla società, l’accordo con la Lube è definito ormai da tempo. I dubbi su Sabbi sono legati unicamente al peso della responsabilità di dover sostituire un campionissimo come Zaytsev, approdato alla Dinamo Mosca.

Alessandro Fei ai tempi della Lube

Alessandro Fei ai tempi della Lube

Fei potrebbe ricoprire il doppio ruolo di vice centrale e vice opposto, giocando solo in caso di necessità. Sul suo conto si stanno informando tante società in Italia ma anche all’estero, dalla Turchia in primis. Nei prossimi giorni la sua situazione con Piacenza dovrebbe essere più chiara (ipotizzabile la rescissione del contratto) e poi si potrà parlare di futuro. E la Lube potrebbe essere una destinazione plausibile e gradita dal giocatore per vivere un’altra stagione da grande protagonista in un club che ambisce a trofei nazionali e internazionali.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X