Posa della prima pietra per il nuovo Inrca

Domani (lunedì 9 giugno) la cerimonia di avvio della struttura che ospiterà l'ospedale dell’area metropolitana a sud di Ancona. Spacca: “Una struttura che qualificherà la sanità marchigiana”
- caricamento letture

Invito posa prima pietra INRCA - lunedì 9 giugno 2014“Una cerimonia dal forte significato simbolico, perché segna lo spartiacque tra una fine e un inizio: termina la fase progettuale, si avvia la realizzazione di una nuova struttura sanitaria che qualificherà la sanità marchigiana e rafforzerà il ruolo nazionale delle Marche nell’ambito delle politiche per la longevità attiva”. Lo sottolinea il presidente della Regione, Gian Mario Spacca, che parteciperà alla posa delle prima pietra del nuovo Inrca che ospiterà anche l’Ospedale dell’area metropolitana a sud di Ancona. La cerimonia si terrà domani  9 giugno, a Camerano, nel cantiere lungo la strada provinciale Direttissima del Conero, alle 10.45. Saranno presenti, insieme a Spacca, il presidente dell’Inrca, Vinicio Albanesi; l’assessore alla Salute, Almerino Mezzolani; le autorità civili, militari e religiose. “La comunità marchigiana avrà a disposizione un complesso sanitario all’avanguardia, che comprenderà l’ospedale di rete, il nuovo Inrca e la sede di Italia longeva, con un’area per la degenza e una per la ricerca – evidenzia Spacca – La salvaguardia della salute dei marchigiani, comunità più longeva d’Europa, e le esigenze dei cittadini a sud di Ancona troveranno attenzione e risposte adeguate in questa struttura fortemente voluta dalla Regione



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X