Funerali di Luisa Bonfigli,
1900 euro devoluti all’Airc

MACERATA - I familiari della commerciante stroncata da una malattia hanno deciso di contribuire alla ricerca sul cancro
- caricamento letture
Luisa Bonfigli

Luisa Bonfigli

 

 

Saranno devolute all’Associazione Italiana Ricerche sul Cancro le offerte raccolte dai familiari di Luisa Bonfigli, la 61enne, stroncata da una terribile malattia (leggi l’articolo). Luisa, nota commerciante del centro storico di Macerata dove, per anni è stata titolare del negozio “Il Melograno”, dopo aver lavorato alla Standa, è morta sabato pomeriggio dopo aver lottato con grande dignità e forza proprio contro un cancro. I figli Francesco e Massimiliano Pietroni hanno invitato parenti ed amici a non acquistare fiori ma a contribuire con delle offerte alla raccolta di un contributo da devolvere all’organizzazione impegnata da anni nel campo della ricerca. La somma raccolta, in parte ieri durante il funerale nella chiesa di San Giorgio, è stata in totale di 1.900 euro che i familiari hanno già versato per intero  sul conto dell’Airc. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X