Evade dalla Pars, 30enne in manette

CORRIDONIA - Il giovane era agli arresti domiciliari nella comunità, i carabinieri hanno scoperto che però si era allontanato
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il maresciallo Giammario Aringoli, comandante dei carabinieri di Corridonia

Il maresciallo Giammario Aringoli, comandante dei carabinieri di Corridonia

 

Ai domiciliari alla Pars, evade e viene arrestato dai carabinieri. E’ successo ieri pomeriggio, alle 19. E’ allora che un trentenne, Augusto Rossi, de L’Aquila, si era allontanato dalla struttura che si trova a Corridonia. Dove invece avrebbe dovuto trovarsi al momento del controllo effettuato, come di routine, dai carabinieri della stazione di Corridonia. I militari, notando l’assenza del giovane, si sono messi alla sua ricerca. E alle 19 di ieri lo hanno rintracciato e arrestato con l’accusa di evasione. Domani la convalida dell’arresto al tribunale di Macerata.

(redazione CM)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X