Sacrestana trovata morta in casa

MACERATA - Teresa Spaccesi, 73 anni, aiutava il parrocco della chiesa di Santa Croce. La macabra scoperta effettuata dal nipote nel pomeriggio. La donna era riversa in un lago di sangue a causa di uno choc emorragico
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

 

La chiesa di Santa Croce

La chiesa di Santa Croce

L’hanno trovata riversa in un lago di sangue, morta a causa di uno choc emorragico dovuto, secondo i rilievi degli investigatori, a cause naturali. E’ morta così Teresa Spaccesi, 73 anni, sacrestana della chiesa di Santa Croce di Macerata. La donna, dopo una malattia dovuta a seri problemi di salute, negli ultimi tempi aveva ripreso a dare una mano in parrocchia. Come lei anche il padre aveva fatto il sacrestano.  Teresa Spaccesi, che non era sposata e viveva da sola, era stata vista l’ultima volta venerdì. Oggi pomeriggio, alle 16,50, il nipote erano andato a trovarla nella sua casa di viale Indipendenza 19. Ma la donna al campanello non rispondeva, questo ha preoccupato i parenti dell’anziana che hanno deciso di chiamare il 118. Insieme agli operatori dell’emergenza sono intervenuti i vigili del fuoco di Macerata per aprire la porta dell’abitazione della donna. Una volta entrati in casa, personale del 118 e vigili del fuoco hanno trovato il corpo della donna in un lago di sangue. Sul posto è intervenuta la polizia di Macerata. La divisione Scientifica ha svolto i rilievi e ricondotto la morte della donna a cause naturali legate, secondo i primi accertamenti, alla rottura di una vena. Nessun dubbio, per gli inquirenti, che la morte sia di origine naturale. Il magistrato, per maggiore sicurezza, ha comunque disposto per domani l’ispezione cadaverica sul corpo della sacrestana.

(redazione CM)

 

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X