Palazzo Trevi Senigallia
Divieto di accesso ai disabili

MACERATA - Un avvocato in carrozzina, Marco Cecconi, ha sperimentato l'accesso alla nuova sede degli uffici accorpati del Giudice di Pace. Tanti ostacoli per utenti e professionisti non dotati di buona prestanza fisica nell'antico palazzo del centro storico
- caricamento letture
cecconi 0

Marco Cecconi (clicca sull’immagine per guardare il servizio video)

La facciata con il cartello dei lavori in corso di Palazzo Trevi Senigallia

La facciata con il cartello dei lavori in corso di Palazzo Trevi Senigallia

di Gabriele Censi

Il palazzo destinato a nuova sede del Giudice di Pace che accorpa gli uffici di Macerata, Civitanova, Recanati e Tolentino, non sembra essere facilmente accessibile. Lo ha dimostrato un avvocato che ha voluto sperimentare ieri mattina le vie di accesso per chi ha difficoltà motorie. Protagonista del video è Marco Cecconi, di Castelfidardo ma avvocato a Macerata. Con le nostre telecamere il giovane legale che si sposta in carrozzina è arrivato in auto in centro questa mattina e ha voluto provare, con l’assistenza della mamma, se riuscirà a svolgere la sua professione al momento del trasferimento annunciato a Palazzo Trevi Senigallia. La contrarietà alla scelta dell’immobile da parte dell’Ordine di Macerata era stata palesata nei giorni scorsi dal presidente Massimiliano Ghio, con una lettera al presidente del tribunale, della procura e al comune di Macerata, evidenziando in particolare problemi di sicurezza (leggi l’articolo).

retro palazzo trevi 2

Il selciato sul retro del palazzo per accedere alla rampa

 

Ma il pericolo come si vede in questo video non è solo all’interno, prima bisogna arrivarci e non è parso facile. L’accesso principale da via Santa Maria della Porta non permette la sosta di una vettura quindi Cecconi si è spostato a Piazza Vittorio Veneto, da dove ha tentato l’avvicinamento con la sua carrozzina, ed ha riscontrato non poche difficoltà. Ingressi con scalini, rampe impervie, selciato da percorso ad ostacoli. Stessi problemi sul retro in via Matteo Ricci. I posti auto riservati, non sufficienti e occupati abusivamente. Insomma se oggi l’ufficio fosse aperto sarebbe riservato a pochi.

GUARDA IL VIDEO

retro palazzo trevi

L’ingresso posteriore adiacente alla sede di Banca Marche

rampa palazzo trevi

La rampa di accesso sul retro

parcheggio disabili

Posto riservato ai disabili occupato abusivamente in piazza Vittorio Veneto

palazzo trevi senigallia 2

Via Santa Maria della Porta

 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X