Manca il personale al reparto Ostetricia,
ore d’attesa per 9 donne incinte

PASQUETTA E TAGLI AL PERSONALE - All'ospedale di Macerata le future mamme questa mattina avevano la visita di controllo, ma l'unico medico presente, alle prese con diverse emergenze, non ha potuto effettuare le prestazioni per cui avevano appuntamento
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Le donne in attesa nel reparto di Ostetricia dell'ospedale di Macerata

Le donne in attesa nel reparto di Ostetricia dell’ospedale di Macerata

di Alessandra Pierini

I tagli nel personale sanitario si fanno sentire tutto l’anno, ma con le festività si rendono ancora più evidenti e problematici. A farne le spese sono state oggi 9 partorienti che si sono recate al reparto di ostetricia dell’ospedale di Macerata perchè avevano appuntamento per una visita. Alcune sono arrivate in reparto già alle 9 di questa mattina. L’unico dottore presente ha dovuto fare i salti mortali per gestire visite programmate ed urgenze che in un reparto come quello di ostetricia, si sa, sono all’ordine del giorno, visto che la natura non conosce il calendario delle festività. Superlavoro anche per le infermiere che hanno cercato in tutti i modi di destreggiarsi per accontentare le esigenze di tutti. Le donne in attesa e i loro compagni però non hanno affatto gradito di dover aspettare ore (qualcuno ha passato in reparto l’intera giornata) per avere la prestazione per la quale sono arrivate all’ospedale di Macerata e non sono mancate lamentele e momenti di forte tensione.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X