Camila Giorgi male in Fed Cup
La Kvitova vince facile in due set

TENNIS - La maceratese cede 6-4 6-2 alla numero 6 del mondo. Per l'Italia l'approdo in finale diventa quasi impossibile
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Camila Giorgi

Camila Giorgi

Niente da fare per Camila Giorgi nel secondo match della semifinale di Fed Cup in corso ad Ostrava tra Italia e Repubblica Ceca. L’azzurra cede 4-6, 2-6 a Petra Kvitova, numero 1 ceca e 6 del ranking mondiale. Nel primo set è decisivo il primo game, che Camila cede con tre doppi falli. Sul servizio della Kvitova non si gioca, mentre Camila annulla anche 4 palle break dallo 0-40 sul 2-4, ma il set sfila via fino al 4-6. Il secondo set inizia come il primo, con Camila che cede ancora il servizio. Sul 2-4 altra situazione di pericolo: la Giorgi annulla una prima palla break ma non la seconda. La Kvitova va a servire per il match e accusa l’unico momento di calo in tutto il match concedendo tre palle break non consecutive che però è bravissima ad annullare. Camila lotta fino alla fine, annullando anche tre match point, ma la Kvitova al quarto tentativo riesce a portare il secondo punto alla sua squadra dopo un’ora e mezza di partita. In precedenza Lucie Safarova aveva batttuto 6-4 6-1 in un’ora e 12 minuti Sara Errani e portato il primo punto per le padrone di casa nella semifinale di Fed Cup 2014.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X