Medico muore dopo aver contratto il morbo della mucca pazza

PESARO - All'uomo, 53 anni di Fano, era stata diagnosticata la malattia di Creutzfeldt-Jacob meno di 2 mesi fa
- caricamento letture
Creutzfeldt-Jacob

Microfotografia di tessuto cerebrale

 

Un medico fanese di 53 anni è morto pochi giorni fa dopo avere contratto la malattia di Creutzfeldt-Jacob, variante umana della sindrome della mucca pazza. Il morbo era stato diagnosticato meno di 2 mesi fa, presso l’Azienda Ospedaliera Marche Nord. Il direttore Aldo Ricci invita a “non scatenare inutili allarmismi” perché la malattia “non si trasmette tra esseri umani, non è contagiosa e secondo studi recenti non è necessariamente legata all’assunzione di carne, ma dettata da vari fattori, anche genetici”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page
-





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X