La Juvenilia Pollenza conquista il bronzo ai campionati regionali

Pattinaggio
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Juvenilia

Una delle tante premiazioni dei campionati regionali

Si sono tenuti a Pollenza i campionati regionali di pattinaggio corsa su pista. A competere, tutte le categorie dai giovanissimi fino ai seniores. Nella prima giornata di gare i giovani atleti della Polisportiva Juvenilia – categorie giovanissimi ed esordienti – hanno brillato per bravura e soddisfatto appieno le aspettative dei loro allenatori Marco Beni e Desirée Contenti, portando la società a classificarsi al 3° posto fra le 15 iscritte. Elisabetta Fattori (cat. Giovanissimi 1 Femmine) ha ottenuto il 1° posto nella gara “sprint ability” ed il 2° nella nella gara di destrezza. Anche nella 600mt in linea ha ottenuto il 2° posto, seguita dalla compagna di squadra e coetanea Aurora Principi che ha festeggiato con il 3° posto. Il G1M Michael  Cacchiarelli ha mostrato la sua grinta vincendo la gara “sprint ability” ed arrivando 3° nella gara destrezza. Un altro campione pollentino è stato Alessandro Marconi (G2M), oro nella destrezza e nella 800mt in linea e 3° nella sprint ability. Alessandro Boffa (E1M) si è fatto valere nella “long ability” conquistando l’oro ed ottenendo il 3° posto nella combinata. Bronzo per Alex Cacchiarelli (E2M) nella destrezza e nella long ability. Nella seconda giornata, gli atleti delle categorie Ragazzi-Allievi-Junior-Senior hanno potuto testare la loro condizione fisica ed affinità con la pista che quest’anno ospiterà i Campionati Italiani a Luglio. Le atlete Juniores della Polisportiva Juvenilia hanno mostrato grandi qualità, che le hanno portate a qualificarsi per i campionati nazionali. Giulia Silenzi, già oro regionale nella velocità su strada battendo la campionessa mondiale in carica Rossi Linda, si è classificata 2° nella 300 crono su pista, seguita dalle compagne di squadra Valentina Arthemalle ed Eleonora Ilari. Qualificato per gli Italiani anche Fabio Ciamarra. Un po’ di amarezza per l’americana senior femmine, che per un cambio irregolare ha visto sfumare l’occasione di gareggiare a livello nazionale sulla pista di casa. Un “batticinque” anche a Carlo Corradini, Alessandro Roganti, Nicola Galassi, Alex Turchetti e Noemi Tordini.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X