Calci e pugni ai carabinieri
Ubriaco finisce in manette

MACERATA - Un 41enne maceratese, Roberto Moretti, era stato fermato ad un controllo, quando all'improvviso ha dato in escandescenze. Due militari portati al pronto soccorso
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Arresto_Carabinieri_MC (2)

Arresto_Carabinieri_MC (4)di Gianluca Ginella

(foto di Lucrezia Benfatto)

Ubriaco al volante, aggredisce i carabinieri, che dopo averlo fermato, volevano sottoporlo al controllo con l’etilometro.
E’ successo questa notte a Macerata, un 41enne, Roberto Moretti, era alla guida della sua auto quando è stato fermato da una pattuglia del Nucleo operativo radiomobile di Macerata. I militari, immaginando che l’uomo potesse aver abusato di alcool, hanno deciso di sottoporlo al test  dell’etilometro. Inizialmente il 41enne sembrava tranquillo, poi si è trasformato in una furia, cominciando a sferrare calci e pugni ai carabinieri, insultandoli e minacciandoli. Dopo una colluttazione con i militari, l’uomo è stato arrestato. Gli vengono contestati i reati di resistenza, violenza e lesioni aggravate ai carabinieri. I due militari per cui sono state necessarie le cure al pronto soccorso di Macerata, non hanno riportato ferite gravi. Anche Moretti, disoccupato maceratese, è stato visitato per lievi ferite alla testa e perché sotto effetto di alcool. Questa mattina al tribunale di Macerata si è svolta l’udienza di convalida davanti al giudice Chiara Minerva. Il magistrato ha disposto la misura cautelare della sorveglianza speciale con l’obbligo di dimora a Macerata. Nel corso dell’udienza, assistito dal suo legale, l’avvocato Massimiliano Baldassini, Moretti si è avvalso della facoltà di non rispondere.

(servizio aggiornato alle 16,20)

Arresto_Carabinieri_MC (3)

Arresto_Carabinieri_MC (5)



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page





Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X