La B-Chem alza bandiera bianca
Monza vince la prima gara dei quarti

VOLLEY A2 - Sconfitta in tre set per la formazione di Graziosi. Mercoledì gara 2 al Pala Principi
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email

Salvataggio B-Chem - CopiaI quarti di finale playoff UnipolSai di A2 si aprono senza colpi di scena al PalaIper di Monza. In gara 1 la B-Chem Potenza Picena non riesce a invertire il pronostico e cede in tre set contro il Vero Volley, ma mette in apprensione il sestetto favorito per 30 minuti senza però raccogliere i frutti della supremazia. La corazzata brianzola, testa di serie numero uno degli spareggi promozione, fa valere il fattore casa e la qualità dai 9 metri domando alla distanza un volitivo Volley Potentino. I biancazzurri non riescono a ripetersi dopo la vittoria palpitante nel match decisivo dei preliminari al PalaPrincipi con la Caffè Aiello Corigliano, ma il 2 aprile alle 20.30 Tobaldi e compagni avranno una chance importante per impattare la serie tra le mura amiche e sfatare il tabù Vero Volley. Nel primo parziale Potenza Picena si traveste da big e mette paura agli avversari per gran parte del set (16-19). Il ribaltone con 5 punti di fila vale il doppio vantaggio di Monza (21-19), ma non manda al tappeto la B-Chem. I biancazzurri resistono fino all’ultimo (23-23) per poi soccombere sui mani out d’esperienza firmati da Botto e Padura Diaz (25-23). Dopo lo spauracchio del primo set i padroni di casa non concedono più nulla (13-5) e chiudono in 22 minuti il secondo parziale con firma decisiva di Botto (25-16). Il terzo set inizia sulla falsa riga del precedente (14-7) e si chiude con l’impennata d’orgoglio dei potentini che annullano tre match point prima di cedere sul colpo di Vigil Gozalez (25-20).

il tabellino:

MONZA: Procopio (L) ne, Pieri (L), Bonetti 1, Padura Diaz 19, Botto 11, Caci 1, Puliti 6, Elia 6, Preval, Vigil Gonzalez 11, Cozzi ne, Tiberti 2, Coscione ne, Kruminis. All. Vacondio.

POTENZA PICENA: Romiti (L), De Leo, Caciorgna ne, Bolla 4, Moretti 14, Berni, Zampetti 2, Lipparini 2, Tobaldi 7, Zamagni 7, Pinelli 1, Miscio. All. Graziosi.

Parziali: 25-23 (29’), 25-16 (22’), 25-20 (26’).

Arbitri: Lot di Treviso e Ravallese di Ragusa.

Note: Durata totale 1h 17’. Monza: battute sbagliate 10, ace 8, muri 7. Potenza Picena: battute sbagliate 8, ace 1, muri 5.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X