Avis Macerata leader indiscussa
del campionato regionale
di corsa campestre

ATLETICA - Decisivi i risultati delle squadre cadetti e cadette di mezzofondo biancorosse a Porto San Giorgio
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
La Premiazione di squadra

La premiazione delle squadre Cadetti e Cadette dell’Avis Macerata

E’ risaputo che nell’atletica leggera la staffetta è la specialità più coinvolgente. Ma tutti pensano alle prove su pista, invece ad appassionare i ragazzi e le ragazze dell’AVIS sono state le staffette di corsa campestre. La manifestazione, ultimo appuntamento della stagione del cross, valido per l’assegnazione del titolo marchigiano di specialità, ha avuto luogo a Porto San Giorgio, in un percorso ricavato sui prati del vecchio campo sportivo di viale D’Annunzio. Le squadre di mezzofondo biancorosse, impegnate nella classica distanza delle 3 x 1000, hanno lasciato il segno occupando il gradino più alto del podio nelle due gare cadetti e cadette. Nei maschi il terzetto Andrea Micheli – Nicola Tobaldi e Fabio Ciriaci non ha avuto avversari così come le ragazze, con la formazione Micaela Melatini, Samira Amadel, Alessia Principi, hanno confermato ancora una volta una condizione invidiabile. In particolare la brava Alessia, ultima frazionista, ha dimostrato che il brillantissimo 15° posto ai Campionati Italiani di Marostica  non è stato casuale. E parliamo di una giovanissima al primo anno di categoria. Terzo posto al foto-finish nella categoria ragazzi con Alessandro Tanoni, Andrea Virgili e Carlo Marinelli (bellissima la sua rimonta finale), e buon sesto posto nella categoria ragazze con la formazione Maria Giulia Pierini, Arianna Micol Proietti e Alice Rocchetti. L’AVIS Macerata si è aggiudicata inoltre lo speciale Trofeo della classifica di giornata, davanti alla Collection Sambenedettese  ed alla Sangiorgese, grazie anche alle vittorie di Chiara Marangoni  nella cat. Esordienti A (buon 5° posto di Marica Melatini) e di Meskerem Paparello nelle esordienti B e il 6° posto fra gli esordienti A di Nicola Marchigiani. Il Campionato Marchigiano giovanile di corsa campestre, che somma i punteggi acquisiti al termine di tre giornate di gara, Macerata-Ancona e Porto San Giorgio, vede l’AVIS Macerata dominare le due classifiche cadetti e cadette aggiudicandosi la classifica complessiva 2014.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X