Esordio col botto
per la B-Chem nei play off

VOLLEY A2 - La formazione di coach Graziosi supera con il massimo scarto Corigliano
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
L'esultanza di Moretti della B-Chem

L’esultanza di Moretti della B-Chem

Partenza a razzo della B-Chem Potenza Picena nei playoff promozione. In gara 1 degli ottavi di finale i biancazzurri stendono la Caffè Aiello Corigliano col massimo scarto tra le mura amiche. Una supremazia mai in discussione, frutto di una prova eccellente di tutti i reparti con qualche brivido solo nella volata finale. Dopo lo sprint in avvio di campionato e gli acuti al giro di boa della regular season, il Volley Potentino azzecca così un altro scatto nella nuova avventura degli scontri diretti e ora punta a chiudere i conti già domenica 23 marzo in gara 2 al PalaCorigliano (ore 18.00) per evitare l’eventuale bella al PalaPrincipi di mercoledì e sfidare la corazzata Vero Volley Monza ai quarti. Si intuisce subito che la serata può regalare grandi soddisfazioni. I beniamini del PalaPrincipi scendono in campo con la formazione tipo: Pinelli al palleggio per l’opposto Moretti, in banda Bolla e Lipparini, al centro Tobaldi e Zamagni, nel ruolo di libero Romiti. Coach Totire risponde con la diagonale formata da Fabroni e Williams, gli schiacciatori Cernic e Borgogno in banda, Borgogno e Tomasello al centro e Rivan libero. Significativa la superiorità biancazzurra in attacco (61% contro il 47%) e il divario a muro. Prova stellare di Moretti, top scorer con 24 punti, mentre il suo rivale Williams si spegne presto dopo un avvio interessante. Nel primo set l’equilibrio dura fino al time out (12-10), poi i marchigiani prendono il largo (25-20). Nel secondo parziale gli ospiti non oppongono resistenza (19-11) e vengono travolti (25-14), mentre l’ultimo atto al cardiopalma si chiude con l’acuto della B-Chem al fotofinish dopo un bel testa a testa (26-24).

il tabellino:

POTENZA PICENA: Romiti (L), De Leo, Caciorgna, Bolla 8, Moretti 24, Berni ne, Zampetti 1, Lipparini 2, Tobaldi 10, Zamagni 5, Pinelli 2, Miscio. All. Graziosi.

CORIGLIANO: Santucci, Casciaro (L), Rivan (L), Williams 6, Cernic 12, Ritacco ne, Borgogno 12, Galaverna, Tomasello 6, Bortolozzo 8, Festi ne, Fabroni, Tosi 1. All. Totire.

Parziali: 25-20 (25’), 25-14 (23’), 26-24 (29’).

Arbitri: Florian e Sessolo di Treviso.

Note: Durata totale 1h 17’. Potenza Picena: battute sbagliate 9, ace 3, muri 6.  Corigliano: battute sbagliate 12, ace 5, muri 3.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X