Civitanovese coi cerotti, al Polisportivo
derby salvezza contro la Fermana

SERIE D - Mister Gabbanini dovrà far fronte a diverse assenze. Entrambe appaiate a quota 35, vincere significherebbe mettere un mattone decisivo nella corsa alla salvezza
- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
Il bomber della Civitanovese Scandurra, assente per squalifica domani contro la Fermana

Il bomber della Civitanovese Scandurra, assente per squalifica domani contro la Fermana

di Andrea Busiello

Domani (domenica) al Polisportivo si affronteranno due squadre dal cammino praticamente identico in campionato. Civitanovese e Fermana sono infatti appaiate a quota 35 in classifica, con otto lunghezze di ritardo dalla zona play off e cinque di vantaggio su quella play out. A otto giornate dalla fine della stagione l’obiettivo di entrambe sembra essere ormai unicamente quello di ottenere la salvezza in questo campionato. Curiosamente anche vittorie, pareggi, sconfitte e differenza reti sono identiche. Insomma un caso curioso e in caso di parità rimarrebbe tutto pari per un’altra settimana. Probabilmente il risultato di parità potrebbe essere il migliore per entrambe, per mantenere intatte le distanze dalla zona play out e con una giornata in meno da giocare. Per i rossoblu sarà una gara difficile vista la lunga lista degli assenti con cui dovrà fare i conti mister Gabbanini: Scandurra (squalificato per due giornate), Forgione, Morbiducci, Coccia, Cervellini e Squarcia ma i rossoblu, per di più in casa, non possono fare errori. Calcio d’inizio al Polisportivo alle 14.30.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X