Volley femminile, marzo mese cruciale per le formazioni della Corplast

- caricamento letture
Print Friendly, PDF & Email
under16

La formazione Under 16 della Corplast

Marzo a tutto campo per la Corplast Corridonia. Prima squadra in serie C, Under18 e Under16 decidono le loro sorti in queste settimane, in questi giorni nel caso della formazione più giovane. Formidabile il rendimento delle baby allenate da Luana Ciampechini che ha appena chiuso al 1° posto la fase regolare. Un ottimo risultato cui manca ora l’attestato più importante, il titolo provinciale e questa domenica le baby proveranno a prenderlo. L’appuntamento è presso la palestra comunale di Pollenza, ore 10.30 contro Matelica, poi la vincente affronterà alle 16.30 chi passerà tra Montecassiano e Loro Piceno. Dovrà invece attendere una settimana la compagine Under18 sempre allenata dalla Ciampechini e anch’essa vincitrice della fase regolare. Qui il primo posto è stato più sudato parchè ottenuto proprio all’ultima giornata in modo rocambolesco, sfruttando il ko della leader Porto Potenza. Una squadra rafforzata in estate dagli inserimenti delle ex Banca della Provincia di Macerata e che da anni regala gioie. La Corplast vanta 4 titoli provinciali consecutivi, esempio lampante del valore del vivaio. “Queste finali sono il giusto premio – spiega la dirigente Monica Salvatelli- al lavoro e alle scelte coraggiose che abbiamo fatto. Pochi club si muovono così. Certo, magari mandi giù qualche rospo con la prima squadra giovanissima (età media 22 anni) ma le ragazze acquisiscono esperienza e diventano più forti.” E’ l’inizio di un percorso che porterà la prima squadra ad essere ancor più baby e fatta in casa? “Senz’altro, l’Under18 è già l’ombra e il futuro. Metà prima squadra almeno sarà fatta in casa.” Intanto in serie C state risalendo e prima della sosta avete surclassato Castelbellino che guidava la Poule Salvezza…”Abbiamo recuperato Castiglione, Kebe ed altri elementi che prima non erano al top, ma ammetto che non pensavo di vincere 3-0….” La vetta è a 4 punti…“Noi puntiamo al 2° posto anche per evitare i playout dove pagheremmo esperienza e mentalità, se dovessimo arrivare primi sarei proprio curiosa perché diventeremmo imprevedibili”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

Torna alla home page




Quotidiano Online Cronache Maceratesi - P.I. 01760000438 - Registrazione al Tribunale di Macerata n. 575
Direttore Responsabile: Matteo Zallocco Responsabilità dei contenuti - Tutto il materiale è coperto da Licenza Creative Commons

Cambia impostazioni privacy

X